“Io ero l’amante”, Maria De Filippi svela un retroscena sull’ex moglie di Maurizio Costanzo

11/10/2020 di Valentina Gambino

Maria De Filippi

Maria De Filippi ospite di Mara Venier, si è raccontata a 360°. Dal rapporto con i genitori, alla malattia di suo padre, il suo ruolo nei confronti dei talenti da lei creati e le prime battute della storia d’amore con Maurizio Costanzo, nata quando lui era ancora sposato con Marta Flavi.

Maria De Filippi, il rapporto con i genitori e la malattia del padre

Se arrivava una gridata arrivava da mamma, mai da papà. Lui era ciccione… un bel quintale di uomo, era la mia casa. Quando è morto fu il primo grande dolore, rimase in rianimazione per un anno e mezzo, fu drammatico. Mia mamma mi guardava come a dire smettila di crederci. Ti dicono che poi metabolizzi, che ci convivi… In realtà poi i ricordi ti accompagnano, ti fanno compagnia.

Il retroscena sull’ex moglie di Maurizio Costanzo

Io vedevo Maurizio in televisione e non avevo grande simpatia per lui, perché in tv faceva sempre domande scomode, metteva in imbarazzo. È cambiato tutto ad un certo punto. Io ero l’amante e siamo stati scoperti, quel giorno per me fu un disastro.

Una sera l’ho chiamato e sua moglie alzò la cornetta dall’altra parte: ci trovammo al telefono in tre. Sentii la voce di lei che disse ‘Se metti giù parliamo un secondo’. Mi chiesi ‘chissà cosa succederà’. È passata tutta la notte, mi auguravo che lui avesse il coraggio di dire. Mia madre il giorno dopo lo chiamò per sapere che intenzioni aveva con sua figlia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Mariaaaaaaa❤️

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI