Erica Banchi, star di Paura di amare: “Vivo su una barca sul Tevere”

19/12/2010 di Simone Morano

Erica Banchi e Giorgio Lupano

Il grande pubblico ha imparato ad apprezzarla per la sua partecipazione alla fiction di Raiuno Paura di amare. Ci riferiamo a Erica Banchi, che si è confessata sulle pagine di Grand Hotel. La prima curiosità è che Erica vive… su un fiume.

E’ vero, vivo su un barcone sul Tevere: lo aveva restaurato mio papà, e adesso è diventato la mia casa. E’ lì che studio musica da anni, al pianoforte, ed è lì che mi riparo per leggere i copioni, o per scrivere.

Erica vive nella houseboat con la sua gatta Rosina, una casa realizzata dal padre, restauratore di mobili d’arte. Ma, specifica lei, “quando il fiume di alza e diventa pericoloso vado a vivere con mia mamma!”.

La protagonista di Paura di amare racconta anche come è arrivata a ottenere quel ruolo nella fiction:

E’ successo tutto per caso. Proprio in quei giorni stavo preparando un esame di musica molto importante, quando la mia agente mi ha chiesto di recarmi a un provino. Io non potevo deluderla, e quindi mi sono presentata. Ma avevo la testa da un’altra parte, pensavo alla musica. Il regista Terracciano mi ha visto agitata e mi ha chiesto il motivo. Poiché gli ero piaciuta, mi consigliò di dare il mio esame e di tornare quando sarei stata più concentrata. Così, la seconda volta trovai anche Giorgio Lupano e Ida Di Benedetto, che per altro fa parte anche della produzione. Mi hanno messa a mio agio, e il provino è andato molto bene. Ora sono ufficialmente un’attrice.

COMMENTI