L’eredità di Raffaella Carrà: nipoti, ex compagno storico e figli adottati, ecco a chi potrebbe andare

09/07/2021 di Valentina Gambino

Raffaella Carrà

Oggi i funerali di Raffaella Carrà hanno commosso l’Italia (e non solo) intera. La grande icona della TV non si è mai sposata, né ha avuto figli. A chi spetterà la sua eredità

L’eredità di Raffaella Carrà: nipoti, ex compagno storico e figli adottati

I parenti più stretti di Raffaella sono gli adoratissimi nipoti Matteo e Federica, e a loro potrebbe andare grande parte del suo patrimonio. Per il resto, secondo altre ipotesi, l’artista potrebbe avere lasciato parte dei suoi beni a Sergio Japino

Dopo una lunga storia d’amore, tra Raffaella e Japino era rimasto uno straordinario rapporto di stima, affetto e comprensione reciproca che non li ha mai fatti allontanare.

Ma per le certezze e i dettagli ulteriori bisognerà attendere l’apertura del testamento, qualora ci fosse, in caso contrario si procederà alla divisione secondo quanto stabilito dal codice civile.

Raffaella Carrà si era presa cura dei due nipoti come se fossero figli suoi dopo la morte del fratello Renzo, scomparso a causa di un tumore al cervello, nel 2001. 

“Ha preso il posto di mio padre quando è mancato, ci ha sempre dato il meglio dell’affetto e dell’educazione”, aveva confermato Matteo subito dopo la scomparsa della Carrà.

Oltre a Gianni Boncompagni (scomparso nel 2017), l’altro grande amore della vita di Raffaella, c’è stato Sergio Japino, con cui, dopo la rottura, è rimasta sempre in ottimi rapporti. 

E’ stato proprio il coreografo e regista ad annunciare al mondo la morte della grande icona della TV. Ma a beneficiare dei lasciti della Carrà, potrebbero essere anche i numerosi bambini che ha adottato a distanza, nel corso della sua vita.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI