Elisabetta Gregoraci ricorda mamma Melina: “Odio questo giorno maledetto che ti ha portata via da me”

29/06/2021 di Valentina Gambino

Elisabetta Gregoraci ricorda mamma Melina

Elisabetta Gregoraci ha ricordato mamma Melina a 10 anni dalla sua dolorosa scomparsa. Morta per colpa di tumore al seno il 29 giugno 2011, ha lottato per 14 anni contro la malattia. 

Elisabetta Gregoraci ricorda mamma Melina

“Odio questo giorno maledetto che ti ha portata via da me”, scrive Elisabetta Gregoraci ricordando la mamma. Anche la sorella Marzia ha voluto dedicare alla madre un post su Instagram.

“Odio questo numero. Dovunque tu sia, sappi che mi manchi. Sempre tanto, ogni giorno di più. Ti amo, mamma”. Elisabetta era diventata mamma a sua volta da appena un anno del piccolo Nathan Falco prima della scomparsa. 

Mamma Melina, per fortuna, ha fatto in tempo ad assistere al matrimonio della sua primogenita con Flavio Briatore e alla nascita del suo nipotino.

Il ricordo di Marzia

Tu la mia fonte d’ispirazione, tu la mia guida, tu la mia forza e la ragione di ogni cosa. Manchi mamma, ma sono sicura che tu stai bene e vegli su di noi. 10 anni senza te ma sempre con te.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marzia Gregoraci (@marziagregoraci)

Briatore assente al funerale: il racconto al GF Vip

È successa una cosa che mi ha fatto rimanere male. Mia mamma è morta e il giorno del funerale mi ha lasciata sola e se ne è andato perché se ne doveva andare in discoteca. Io da quel giorno non l’ho più perdonato.

Muore mia mamma, io ero in Calabria, mi dice ‘vengo’. È arrivato ed è andato via. Lui non è cattivo. È perché non sa gestire queste cose. Alle quattro mi disse: “Beh, andiamo, c’è l’inaugurazione del locale”. E quella cosa non sono riuscito a perdonargliela, perché non si fa. Io sono sempre stato accanto a lui quando stava male e questa cosa mi ha ferito tanto.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI