Elisabetta Gregoraci e Mr Rain, parte la “ship” e nascono i #GregoRain: l’ironia della fanbase – VIDEO

01/07/2021 di Valentina Gambino

Elisabetta Gregoraci e Mr Rain, parte la "ship"

Elisabetta Gregoraci e Mr Rain ieri hanno fatto “serata insieme” (come dicevano i giovani degli anni ‘80 come me). Dopo il gossip del Grande Fratello Vip e le precisazioni a Battiti Live, l’inedito duo ha fatto nuovamente sognare i fan.

Elisabetta Gregoraci e Mr Rain, parte la “ship”

In questi mesi di GF Vip ho capito una cosa: i veri estimatori di EliGreg sono tra i più ironici (non parlo di quelli che sono rimasti ancora alle dinamiche della Casa ma mi riferisco a coloro che hanno avuto l’intelligenza di andare avanti). 

Ormai potrei “catalogare” tutti i fandom in 20 secondi ma, per rispetto di tutti, non lo farò certamente in maniera pubblica.

E se alcuni sono prevenuti, altri maleducati e molti in malafede, ci sono i fandom divertenti che apprezzo molto. Gli estimatori di Elisabetta Gregoraci, per esempio, sono particolarmente ironici, devo ammetterlo.

Ecco perché, quando personalmente mi ritrovo ad analizzare delle situazioni online, non mi muovo certo ad antipatie e simpatie ma scrivo proiettandomi su ciò che davvero mi arriva da loro.

In sintesi? Se un personaggio che non apprezzo fa una cosa oggettivamente giusta mi sento di evidenziarla nel miglior modo possibile (e così al contrario).

Fatta questa premessa, credo che Elisabetta Gregoraci si sia costruita una bella fanbase ironica e “cazzara” come piace a me.

Ecco perché in queste ore, dopo aver visto Elisabetta Gregoraci e Mr Rain fare festa insieme a Tommaso Zorzi, Tommaso Stanzani, Alan Palmieri, Noemi, Carl Brave e altri volti noti presenti a Battiti Live, i fan hanno creato l’hashtag #GregoRain sognando la “ship”.

In realtà sarebbero molto carini insieme ma pare che lui sia già fidanzato.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI