“E’ tutto femmina”, Sgarbi offende Michele Bravi e attacca Mahmood e Blanco: il cantante interviene – VIDEO

14/02/2022 di Valentina Gambino

Sgarbi e Michele Bravi, Mahmood e Blanco

Vittorio Sgarbi, ospite di “Dedicato” su Rai1, ha commentato il Festival di Sanremo come un qualsiasi opinionista di Barbara d’Urso, esprimendo un parere piuttosto triste nei confronti di Michele Bravi.

“E’ tutto femmina”, Sgarbi commenta Michele Bravi

Il critico d’arte ha aperto le danze con Drusilla Foer: “E’ il vero Achille Lauro. È un personaggio riuscito, è una versione più elegante e meno sciatta dal punto di vista dell’immagine di Platinette”

Proprio a proposito di Achille Lauro ha aggiunto:

Lui è formidabile e divertente come performer, ma non si capisce perché debba andare nudo e tatuato a Sanremo. Fa il personaggio, ma se sei a Sanremo devi cantare.

Anche la conduttrice Serena Autieri decide di offrire un pensiero medievale:

Incredibile che a Sanremo l’unica donna fosse un uomo (citando Drusilla Foer, ndr). C’era un’altra donna, Iva Zanicchi, che ha fatto una canzone normale rivolta ad un uomo, ma è un’altra generazione.

Una canzone normale rivolta ad un uomo?

 

Ma ricolleghiamoci con il Medioevo, prego.

Sgarbi ha proseguito con lo scivolone su Michele Bravi:

Poi c’era quell’altro, che cantava la canzone di Battisti, che si chiama Bravi, tutto femmina. Michele Bravi molto elegante, tutto femmina!

Serena Autieri è intervenuta (ma si poteva decisamente fare di più):

Non si può dire… Adesso i cantanti hanno un po’ questo modo di vestirsi in modo stravagante. Non c’è niente di male.

E su Mahmood e Blanco, Sgarbi ha aggiunto:

Questi due che cercano di baciarsi vanamente. Non capisco perché due che vanno a cantare devono stringersi, toccarsi… canta e basta.

Il cantante interviene

Michele Bravi, a distanza di alcune ore, è intervenuto in maniera perfetta sui social.

Ecco le sue parole:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI