E’ morta Maria Grazia Capulli, volto del Tg2: l’annuncio di Marcello Masi su Twitter

21/10/2015 di Emanuela Longo

La conduttrice e giornalista del Tg2, Maria Grazia Capulli, è morta all’età di 55 anni. La triste notizia è giunta oggi, 21 ottobre, come una doccia fredda in seguito all’annuncio dato sui social da parte del direttore del telegiornale della seconda rete Rai, Marcello Masi, il quale ha scritto sia su Twitter che su Facebook per ricordare e salutare la collega scomparsa. La notizia è poi stata diffusa anche da Tg2 Insieme, in diretta tv nella mattinata odierna.

Allegando una foto di Maria Grazia Capulli, il direttore Marcello Masi ha dato l’annuncio su Twitter scrivendo: “Ci ha lasciato Maria Grazia. Era intelligente e sensibile. Una grande amica che fino all’ultimo ha amato la vita”. Su Facebook ha invece ricordato la collega con un sentito: “Addio Maria Grazia, ti voglio bene”. Ad unirsi al dolore anche la giornalista Adriana Pannitteri che sempre tramite i social ha ricordato la il volto del Tg2 scrivendo: “Che tristezza dare la notizia della morte di una collega Maria Grazia Capulli, volto dolcissimo del Tg2”.

Chi era Maria Grazia Capulli – Dopo la laurea in Storia della Lingua Italiana presso l’Università di Macerata, Maria Grazia Capulli era attualmente conduttrice del Tg2, edizione delle 13:00. In passato ha anche condotto l’edizione delle 20:30 e diverse rubriche del telegiornale di RaiDue: Costume e Società, Tg2 Salute, Tg2 Neon Libri e Achab Libri.

Prima di giungere in Rai, Maria Grazia ha lavorato anche per la carta stampata scrivendo per i quotidiani Il Messaggero e il Corriere Adriatico. A ricordare la giornalista e conduttrice Tg scomparsa alla giovane età di 55 anni è stato su Twitter anche Clemente Mimun, che nel 1996 le affidò l’edizione delle 13 del Telegiornale.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI