Due grandi ritorni su Canale 5: Bud Spencer in “I delitti del cuoco” e la fiction “Squadra Antimafia 2”

15/04/2010 di Elisa Zanolli

Si potrebbero definire due ritorni in tv. Il primo di un grande attore che da un po’ di anni era difficile vedere sullo schermo, se non come ospite in qualche programma. Il secondo di una fiction televisiva che ha avuto un importante successo durante la prima stagione.

Ma andiamo per ordine: torna Bud Spencer come protagonista di una nuova serie: “I delitti del cuoco”, liberamente ispirata al personaggio Nero Wolf di Rex Stout, sceneggiata da Carlotta Ercolino e prodotta dalla Smile.
Bud Spencer vestirà i panni di un vecchio commissario che ha aperto un ristorante ad Ischia e nel frattempo aiuta il figlio (anch’esso commissario) a risolvere i casi di omicidio. Alla fine i casi vengono risolti proprio al ristorante, che si trasforma in una sorta di dependance del commissariato. Non mancheranno i mitici cazzotti di Bud Spencer, insomma 13 puntate in cui il poliziesco si mescola con i comico! L’appuntamento è prossimamente su Canale 5.

Sempre sulla rete Mediaset sta per arrivare la seconda stagione di Squadra Antimafia, fiction di otto puntate prodotta dalla Taodue. Torna Claudia Mares con le sue indagini sulla scalata della famiglia mafiosa degli Abate, la cui figlioccia Rosy è diventata reggente. Ci sarà anche Ivan Dimeo, che passerà definitivamente dalla parte dei mafiosi (o sarà solo una copertura?). Gli attori promettono più scene d’azione ed esplosioni, a farla da padrone saranno gli scontri tra Claudia e Rosy, vere e proprie rivali in questa serie. Tra le new entry: Giordano Deplano, Alice Palazzi, Francesco Mandelli, Gaetano Aronica, Sergio Friscia, Paolo Pierobon, Alfredo Mangano (un vero poliziotto che è stato prima consulente della serie e poi attore in una puntata) e Fabrizio Corona, nei panni di un killer da poco scarcerato.

Dopo vari spostamenti di data sembra che la decisiva sia il 27 aprile, e speriamo che questa nuova serie possa soddisfare le aspettative dei telespettatori!

COMMENTI