Domenica Cinque, Marina Ripa di Meana shock: “Ho fatto sesso la prima volta a otto anni con una lesbica”

21/02/2011 di Laura Errico

Una degli ospiti della puntata di ieri pomeriggio di Domenica Cinque, il programma della rete ammiraglia di Mediaset, condotto da Claudio Brachino e Federica Panicucci, è stata Marina Ripa di Meana.

La donna, che, oltre ad essere un personaggio televisivo, è anche una scrittrice, stilista ed attrice, si è messa a nudo al cospetto di Federica Panicucci, parlando della sua vita privata. Ha raccontato della sua infanzia, caratterizzata da problemi di apprendimento, perchè era dislessica, della sua adolescenza vissuta sempre “sopra le righe”, causa di vari scontri con sua madre.

La mia voglia di ribellarmi è una reazione al bacchettonismo di mia madre,

ha asserito l’ex concorrente del reality La Fattoria.

Poi Marina Ripa di Meana ha parlato del rapporto con sua figlia Lucrezia, che è difficile e caratterizzato dall’incomunicabilità.

E’ una ragazza straordinaria, ma con me c’è un muro che non riesco a spiegarmi.

Le rivelazioni più forti sono arrivate dopo. La donna ha detto di aver avuto il suo primo rapporto sessuale a soli otto anni, con una cameriera lesbica.

Ho incontrato il sesso a otto anni con una cameriera lesbica,

ha rivelato Marina Ripa di Meana, che ha aggiunto di non essere per nulla rimasta traumatizzata da quell’esperienza, anzi il contrario.

Non è stata una cosa traumatica, ma estremamente piacevole. Pensavo solo a quello.

COMMENTI