Diretta Juventus-Atletico Madrid, Champions League tv e streaming: anche su Canale 5

26/11/2019 di Emanuela Longo

Champions League

Nuova ricca giornata all’insegna della Champions League. L’amata competizione calcistica questa sera, come da tradizione, non mancherà il match con una squadra italiana trasmesso in chiaro ed in esclusiva solo su Canale 5 (oltre, ovviamente, anche su Sky e streaming). Si tratta della diretta di Juventus-Atletico Madrid, con fischio di inizio a partire dalle ore 21.00 circa. In merito, Mediaset dedicherà un’ampia programmazione già dalle ore 19.45. Ecco di seguito gli appuntamenti del giorno in chiaro dedicati alla nuova giornata di Champions e le info per la visione del match anche in streaming.

Juventus-Atletico Madrid, diretta Champions League oggi 26 novembre

La partita di calcio Juventus-Atletico Madrid valevole per la competizione di Champions League, sarà trasmessa in diretta dall’Allianz Stadium di Torino in vista della super sfida tra i bianconeri di Maurizio Sarri, a cui basta un solo punto per qualificarsi come primi, e gli spagnoli del Cholo Simeone.

Alle 19.45, su Canale 20, “Pressing Champions League anteprima” con l’avvicinamento al calcio d’inizio con Giorgia Rossi, Christian Vieri e gli inviati Francesca Benvenuti, Gianni Balzarini e Fabrizio Ferrero. La telecronaca della partita sarà affidata a Pierluigi Pardo con il commento tecnico di Massimo Paganin.

L’appuntamento sarà visibile anche in live streaming sul sito www.sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🙌 #UCL Matchday 5! Where in the world will you be watching tonight’s games from? 🌎 🤔 👇

Un post condiviso da UEFA Champions League (@championsleague) in data:

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI