Digiuno gate al GF Vip, dopo Jo Squillo anche Raffaella e Sophie: “Ecco perché non mangiano”, è polemica

17/10/2021 di Emanuela Longo

Digiuno gate, Jo Squillo, Raffaella Fico e Sophie Codegoni

Scoppia il digiuno gate al GF Vip. Nella passata puntata del reality, Jo Squillo aveva annunciato lo sciopero della fame. Tutto era nato dopo che la Vippona aveva chiesto delle informazioni sul caso Chico Forti ma Alfonso Signorini, purtroppo, non era riuscito a darle buone notizie in merito alla vicenda che vede il nostro connazionale ancora in attesa di essere rimpatriato e poter scontare in Italia la pena all’ergastolo che gli è stata conferita negli Usa per l’accusa di omicidio.

Digiuno gate al GF Vip, scoppia la polemica per Raffaella e Sophie

Un caso delicato e controverso, quello di Chico Forti, approdato al GF Vip e che aveva visto Jo Squillo intenzionata a digiunare pur di far sentire la sua voce. La cantante aveva commentato la vicenda annunciando l’intenzione di fare lo sciopero della fame al fine di lanciare un messaggio importante.

A quanto pare però, ad aver deciso di seguire il suo esempio sarebbero state anche altre due Vippone, Raffaella Fico e Sophie Codegoni. Il loro intento, tuttavia, non avrebbe nulla a che fare con il caso Chico Forti. Molti utenti del web, alla vigilia della nuova puntata del Grande Fratello Vip hanno chiesto di fare chiarezza sul cosiddetto digiuno gate.

Il motivo è semplice: se Jo Squillo aveva intenzione di lanciare un messaggio importante, differente sarebbe quello lanciato dalle due coinquiline che avrebbero deciso di digiunare solo per apparire meno gonfie in vista della puntata. Vi riportiamo a seguire solo alcuni dei tweet sull’argomento che avrebbe acceso la polemica social.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI