Dexter: anticipazioni sulla quinta serie

18/06/2010 di Caterina Cerretani

Si è conclusa ormai da oltre tre settimane la quarta stagione di Dexter, ma sul web i fan ancora discutono del finale più entusiasmante mai visto per questa serie tv e di quella che potrà essere la quinta stagione.
Sono i dieci minuti finali dell’ultima puntata quelli che più di ogni altra cosa hanno fatto rimanere a bocca aperta tutti, compresa me. Ma perché?

La colpa sta probabilmente nelle precedenti stagioni della serie: gli sceneggiatori ci hanno sempre abituato al fatto che tutto si concludesse sempre nel migliore dei modi, infatti, a Dexter, succedevano le cose più inimmaginabili, ma, alla fine, tra mille peripezie, faceva il suo dovere, uccideva il cattivo di turno, rimetteva le cose a posto e trionfava con un sorrisino a fine episodio.
Nella quarta serie invece no: Dexter esce perdente, battuto da Trinity, senza possibilità di vendetta, ed è anche causa della morte della moglie, per la quale aveva deciso che dopo quella notte avrebbe dedicato la vita.
Non ci avevano preparato a questo colpo di scena, ossia l’omicidio di Rita, spedita da Dexter il più lontano possibile, ma tornata a casa perché si era dimenticata un documento.

La morte di Rita, inserita da EW.com tra le 20 morti più scioccanti della storia della tv, è completamente inaspettata e lascia lo spettatore così disorientato poiché non c’è nessun indizio che possa portarlo a quello che le succederà alla fine.

Rita è uccisa da tutte le violazioni che Dexter compie al codice di Harry: molte volte Dexter avrebbe avuto la possibilità di uccidere il suo nemico, ma ogni volta posticipa, credendo di poter imparare qualcosa da lui.

In un’intervista esclusiva, Clyde Phillips, produttore delle prime quattro stagioni, rivela che la decisione di far fuori Rita è stata presa in corso d’opera.
Lo stesso Phillips ha rivelato candidamente che la stessa Julie Benz non è stata affatto contenta della sua uscita di scena

A lei piaceva lavorare con noi ed a noi con lei, ma per quanto dispiaciuta è stata molto professionale, è un’attrice e conosce gli inconvenienti del mestiere.

Julie Benz ha detto di essersene fatta una ragione e, forse anche grazie ai suoi ruoli in “Desperate Housewifes” ed in “No Ordinary Family”, non ci pensa più.
Inoltre sarebbe dovuta morire cadendo da un palazzo ma la scelta di farla uccidere da Trinity nella vasca da bagno con il piccolo Harrison coperto di sangue accanto a lei, riportava alla mente l’esperienza vissuta da Dexter e sarebbe stata molto più suggestiva per lo spettatore.

Ma cosa succederà nella quinta stagione? Prima di tutto riprenderà da dove è finite la quarta:

Abbiamo passato tutto lo scorso mese seduti a parlare e dibattere su quale fosse il modo migliore per Dexter di affrontare le conseguenze della morte di Rita – ha detto la produttrice Sara Colleton – ed abbiamo deciso di non fare salti nel tempo. Grazie a Dexter, vedremo come si affronta una cosa del genere se capitasse a noi. Lo vedremo attraversare grandi cambiamenti emozionali, dall’accettare il lutto al preparare il funerale, vestire i figli ed altre cose che di solito gli uomini non fanno perché ci pensano le loro mogli o le loro madri. Gli uomini non hanno idea di come vadano affrontate queste cose, e come abbiamo avuto modo di vedere, Rita si prendeva molta cura dei suoi figli. Ci sembrerebbe di tradire i fan se non mostrassimo questa catarsi di Dexter nel periodo di lutto, se non lo vedessimo fare i conti con qualcosa che ha causato. Per cui, al momento, Harrison non avrà cinque anni.

Ci sarà anche il ritorno di Julie Benz nel primo episodio: dettagli specifici non ce ne sono, di sicuro non si tratterà di una resurrezione, ma neanche di una visita spettrale quali quelle che è solito fare il padre di Dexter.
Sara Colleton spiega che

queste apparizioni sono riservate ad Harry, se facessimo troppe di queste cose diventerebbe una serie piena di effetti speciali.

La sua presenza lo aiuterà comunque a fare i conti con i suoi sentimenti di lutto e di perdita, emozioni che Dexter Morgan non ha mai provato prima.

Per quanto riguarda gli spoiler minori, scopriremo che tra Batista e Laguerta ci potrebbero essere dei problemi, mentre non è da escludere una relazione tra Quinn e Debra, visto che entrambi sono persone ferite, relazione che non farà di sicuro piacere a Dex.
Ma soprattutto scopriremo come Debra reagirà alla scoperta del passato di Dexter: ora sa tutto di Laura Moser, la madre di Dex, e del figlio Brian, meglio noto come il killer del camion-frigo, nonché fratello di Dex, e non ci vorrà troppo prima che arrivi a collegare i punti.

Ad aiutare il nostro serial killer preferito ci sarà comunque lei.

Tutti e cinque si trasferiranno nel vecchio appartamento di Dexter – anticipa Chip Johannessen -Deb non è una persona materna e nessuno sa bene cosa si faccia in questi casi, per cui dovranno lottare un po’ per trovare la giusta armonia.

Non mancheranno anche problemi di altro tipo, tutti sappiamo che Trinity ha ucciso Rita, ma non lo sanno né la polizia né l’FBI, qualcuno sospetterà di Dexter?
Il nostro protagonista dovrà fare soprattutto i conti con il suo passeggero oscuro, definitivamente tornato, per questo nella quinta stagione non dovrebbe esserci un cattivissimo:

Dopo lo straordinario John Lithgow – ha spiegato la Colleton – sarebbe difficile, e se mai c’è stato un anno in cui possiamo fare a meno del Cattivo ed andare più a fondo nella psicologia di Dexter, è proprio questo. Comunque, il passeggero oscuro di Dexter non è mai andato via, nonostante gli sforzi di Dexter per avere una vita normale: stiamo pensando ad un modo che sia fresco ed originale per far affrontare questa cosa al protagonista, non può essere come nella prima stagione quando era terrorizzato da ogni forma di intimità, per poi capire che aveva bisogno di una famiglia: ed ora che questo gli è stato portato via, ci saranno delle conseguenze.

Insomma, Dexter avrà un bel po’ su cui lavorare, cercando di tenere a bada i suoi istinti omicidi senza però dimenticare il passato. Ce la farà? Dovremmo aspettare fino al prossimo autunno per scoprirlo con il quinto (e forse ultimo) capitolo della serie.

COMMENTI