Denise Pipitone, ricostruzione testimone chiave: “Rapita da due uomini e portata via in barca”

13/05/2021 di Emanuela Longo

Denise Pipitone, Battista Della Chiave

Non mancano i colpi di scena nel caso di Denise Pipitone, ieri nuovamente al centro della trasmissione Chi l’ha visto. L’avvocato Giacomo Frazzitta, legale di Piera Maggio, ha rivelato di aver ricevuto una lettera anonima contenente interessanti indicazioni mai finora rese note dai media. A mittente della missiva il legale ha rivolto un appello importante.

Denise Pipitone, novità da Chi l’ha visto

Ci sarebbe però molto di più ancora sul caso di Denise Pipitone, misteriosamente scomparsa da Mazara Del Vallo il primo settembre 2004. Secondo quanto andato in onda su Chi l’ha visto, la testimonianza raccolta del sordomuto Battista Della Chiave conterrebbe alcuni errori.

Secondo i periti interpellati dalla trasmissione di Rai3, è probabile che il testimone non abbia capito l’interprete della procura di Marsala:

Battista guarda l’interprete e si guarda intorno. A tratti ci sembra perplesso.

Laura Santarelli, che coordina il settore Pubblica Utilità della Rai, accompagnata da un interprete sordo alla nascita (che conosce oltre 10 dialetti), ai microfoni di Chi l’ha visto ha commentato:

Noi siamo convinti che lui non sta capendo, non capisce le domande che sta ponendo l’interprete. La comunicazione è limitata. La persona sorda in questione capiva male l’interprete perché c’era necessità di questo adeguamento dialettale che non c’è stato. Non si capivano tra di loro essenzialmente.

Entrambi avrebbero poi cercato di comprendere la versione del testimone secondo il quale nel magazzino dove lavorava sarebbero giunte due persone e non una come fu messo agli atti. Della Chiave avrebbe raccontato su Denise Pipitone:

Hanno rapito la bambina, non era solo un uomo, c’ea un secondo di circa 25 anni con barba, pizzetto e capelli ricci. La teneva da una parte e con lo scooter l’ha portata via. E poi c’è la parte della barca, dopo l’ha portata alla barca e son scappati via, la motocicletta è stata buttata in mare e sono andati via in barca.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI