Deddy insultato e minacciato sui social, Instagram ‘censura’ ma lui sbotta: “Fate schifo, curatevi”

27/08/2021 di Emanuela Longo

Deddy

I social sono diventati sempre più un luogo pericoloso e carico d’odio. A provarlo sulla sua pelle è stato di recente anche Deddy, il giovane cantante di Amici 20 che nelle passate ore si è trovato ad intervenire per rispondere ad alcuni attacchi choc. L’ex allievo della Scuola di Canale 5 aveva deciso di pubblicare gli insulti ma Instagram li avrebbe considerati così inopportuni al punto da rimuoverli dal social.

Deddy sbotta dopo gli insulti social

Deddy si è così spostato su un altro social, Twitter, per esprimere il suo punto di vista sulla vicenda e soprattutto il suo disappunto contro tanta cattiveria sempre più diffusa in rete.

A quanto pare l’hater da tempo avrebbe destinato parole cariche d’odio nei confronti del cantante 21enne, andando sia sul personale e toccando anche il suo talento. Da “Sei stonato come una campana, ridicolo e imbarazzante” a parole molto più gravi, arrivando persino ad augurargli la morte.

Deddy aveva inizialmente mostrato quello che ogni giorno è costretto a leggere ma poco dopo lo screen della conversazione è stato rimosso in quanto ritenuto non conforme alle regole di Instagram. A questo punto il ragazzo si è sfogato su Twitter:

Instagram ha eliminato la mia storia perché troppo piena d’odio, questa è la dimostrazione di quanto certe persone facciano schifo, curatevi, che vi è successo in passato per essere così cattivi? Io continuo con le persone che mi amano dritto per la mia strada, faccio musica.

E come non condividere con lui l’indignazione nei confronti di tanto odio social?

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI