Da domani torna Brontolo, con Oliviero Beha

03/10/2010 di Simone Morano

Oliviero Beha

Chi siamo? Perché siamo arrivati al punto in cui siamo? Sono gli interrogativi di partenza di Brontolo, la nuova trasmissione di Oliviero Beha che prenderà il via domani e che sarà trasmessa ogni lunedì dalle 10 alle 11 su Raitre. Spiega Beha:

Viviamo in un Paese dove tutto è eternamente istantaneo e senza identità: è per questo motivo che la politica si dirige verso lo scontro e nessuno di preoccupa del futuro. Ricostruire il passato vuol dire programmare il futuro.

La trasmissione durerà un’ora, e mescolerà informazione e quiz.

Da casa il pubblico dovrà indovinare chi è l’ospite a sorpresa: sarò il Carlo Conti della situazione. Non si vinceranno premi in denaro, ma la possibilità di visitare un luogo della propria regione.

Ma ci sarà anche il pubblico in studio.

E reagirà cromaticamente, nel senso che illumineremo con colori diversi il pubblico in base alle sensazioni. Poi faremo affidamento anche su internet: un nuovo nano, Bloggolo, ogni settimana segnalerà i tre blog più brontoloni del web.

In attesa di Brontolo, Beha ravviva la polemica con il Tg3, con il quale non collabora più da settimane.

Non si tratta di una querelle personale con Bianca Berlinguer. Il fatto è che da più di un mese non vado in onda come editorialista di costume, sport e diritti del cittadino (come mi definisce un ordine di servizio del direttore generale) e non se ne capisce la ragione. Ho un appuntamento con Bianca e col direttore generale, voglio chiarire la situazione.

COMMENTI