Cult Book dedica la sua puntata a Walt Whitman

15/04/2010 di Patrizia Sergio

Nuovo appuntamento con Cult Book, questa volta su Rai Due alle 9.15 circa.

La puntata è dedicata al profeta della parola, Walt Whitman e alla sua raccolta di poesie, Foglie d’Erba. Il conduttore Stas’ Gawronski estrapola versi significativi della produzione del poeta americano, supportato da brani musicali che rendono ancora più incisive le parole e veicolano le emozioni in modo davvero coinvolgente.

Utile nonché interessante anche la contestualizzazione storica in cui il celebre poeta compose i propri versi, e che tutt’ora continuano ad appassionare lettori e studiosi.
Si coglie la purezza della poesia e il poeta è celebrato degnamente, nonostante i tempi televisivi non consentono eccessivi approfondimenti.

Tutto sommato il valore di questo programma consiste anche in questo, ovvero mediante la brevitas risvegliare nello spettatore il desiderio della lettura e della scoperta di testi, attraverso occhi nuovi e una consapevolezza maggiore.

La modalità scelta da Cult Book favorisce la giusta dose di curiosità nel telespettatore, che non è scontato possa essere un lettore.

COMMENTI