Cristiano Malgioglio: “Concorrenti GF Vip già dimenticati, con me opinionista sarebbe successo di tutto!”

17/04/2020 di Emanuela Longo

Cristiano Malgioglio

Cristiano Malgioglio non ha certo bisogno di presentazioni: tra i personaggi più amati del piccolo schermo per la sua irriverenza e per la carriera straordinaria che ha alle spalle, il popolare paroliere ha vissuto in prima persona l’esperienza del Grande Fratello Vip. Adesso ha deciso di dire la sua sulla quarta edizione da poco conclusa, condotta dall’amico Alfonso Signorini. Un’edizione certamente particolare, scandita soprattutto dalla grave emergenza sanitaria in atto che ha portato tutto in secondo piano.

Cristiano Malgioglio commenta l’ultimo Grande Fratello Vip

La quarta edizione del Grande Fratello Vip si è conclusa con la vittoria di Paola Di Benedetto. Certamente l’emergenza Coronavirus non è stata dalla parte dei concorrenti più giovani che speravano grazie a questa importante esperienza televisiva di poter emergere nel mondo dello spettacolo. Al momento, dunque, tutto è in standby come è giunto che sia. Malgioglio, in merito, ha voluto commentare l’ultimo GF Vip e tra le pagine del settimanale Chi ha spiegato:

Vedere i ragazzi lì chiusi mi hanno messo angoscia, mi ha fatto un po’ di malinconia. Potevano avere popolarità per poter lavorare, invece ora sono già dimenticati, se li sono già dimenticati tutti.

Non è mancato un commento anche sul piano della conduzione del reality, affidata quest’anno a Signorini il quale ha puntato su Pupo in qualità di opinionista (al fianco di Wanda Nara, assente nelle ultime puntate in studio):

Ero molto curioso di vedere la conduzione del mio amico Alfonso Signorini e devo dire che è stato meraviglioso, bravissimo molto bravo. Se fossi stato opinionista con lui sarebbe successo di tutto e di più.

L’attacco a Lady Gaga e Madonna

Nelle ultime settimane Cristiano Malgioglio non è stato affatto clemente nei confronti di due grandi artiste internazionali del calibro di Lady Gaga e Madonna, ree a suo dire di non aver mostrato sufficiente vicinanza all’Italia, in ginocchio a causa dell’emergenza Coronavirus. Il paroliere in merito ha dichiarato:

Ho visto Sharon Stone commossa quindi mi sono chiesto come mai due italo-americane non si sono esposte, non hanno fatto un tweet niente. Non ce l’ho con loro ma un loro gesto, visto il seguito che hanno, sarebbe stato bellissimo.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI