Follia Coronavirus, Francesco Facchinetti costretto a schiaffeggiare due persone: ecco perché

25/02/2020 di Valentina Gambino

Francesco Facchinetti, follia Coronavirus

Un anziano cinese è stato insultato e assalito da due giovani a Mariano Comense (Como), secondo quanto ha raccontato su Instagram Francesco Facchinetti, che ha spiegato di essere intervenuto e di aver “preso a schiaffi” i ragazzi in questione. E il tutto è accaduto per colpa della “follia” Coronavirus e del panico che sta generando.

Francesco Facchinetti, follia Coronavirus: due schiaffi a dei ragazzi, ecco perché

“Vicino all’oratorio ci imbattiamo in una rissa. Due italiani giovani litigano con un anziano cinese e gli rivolgono insulti tipo ‘cinese di m… vattene via, è colpa tua se c’è sta malattia’: delle cose folli che neanche un troglodita direbbe mai – ha raccontato Francesco Facchinetti in un video su Instagram -. Ho cercato di spiegare ai ragazzi che il signore non c’entrava nulla con il coronavirus. Finché a un certo punto hanno cominciato a prendere i sassi e tirarli contro il povero anziano”.

Il conduttore e dj ha spiegato di essersi messo in mezzo assieme a un suo amico. “Ma uno dei due ragazzi tira un pugno al signore cinese che cade per terra. Non ci ho visto più – ha continuato Facchinetti -, so che sono un quarantenne padre di famiglia ma li ho presi a schiaffi tutti e due. Denunciatemi pure ai carabinieri, se i vostri genitori non vi educano sarà la strada a educarvi. Nel nostro paese c’è un’ignoranza totale”.

Proprio in queste ore, l’emergenza Coronavirus ha coinvolto anche i concorrenti della Casa del Grande Fratello Vip, aggiornati sugli ultimi accadimenti.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI