Coronavirus, Elena Morali: “morto un familiare, a Milano ancora contagi, gente deve arrivare al suicidio?” – VIDEO

14/04/2020 di Emanuela Longo

Elena Morali, come gran parte degli italiani in quarantena, non sta affatto prendendo bene l’attuale situazione che vede coinvolto il nostro Paese, alle prese con la grave emergenza Coronavirus. Nelle ultime ore la showgirl ha voluto lasciare un suo personale sfogo attraverso una serie di Instagram Stories nelle quali, oltre a sottolineare la sua voglia di tornare presto alla normalità ha anche rivelato di aver perso una persona a lei cara a causa  del Coronavirus.

Elena Morali e lo sfogo a causa del Coronavirus

Elena Morali

Elena Morali ha confessato ai suoi follower di essere stata colpita da un grave lutto a causa del Coronavirus. Lo ha fatto in una serie di recenti Instagram Stories nelle quali ha parlato delle sue difficoltà del momento, ammettendo però di rendersi conto perfettamente della necessità delle attuali misure restrittive per via della gravità della situazione:

Io non so voi ma dopo tutto questo tempo non vi prende mai giornate in cui…? Oggi a me mi è presa malissimo, perchè non sai mai quando ti daranno la data per ricominciare la tua vita.

Elena ha messo subito le mani avanti anticipando le parole critiche di coloro che le avrebbero fatto notare la necessità di tali misure imposte dal governo:

Purtroppo oggi è venuta a mancare una persona di famiglia… Il fatto è che penso che se siamo chiusi da un mese e passa e i contagi a Milano soprattutto non diminuiscono, la gente cosa deve fare? Arrivare a suicidarsi per depressione? O per le liti familiari? O perchè non hanno soldi per mangiare? Raga, io voglio tornare a lavorare!

Parole dure, quelle pronunciate dalla Morali, in parte comprensibili poichè dettate proprio dalla fragilità causata da una situazione simile di isolamento.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI