Coming out Gabriel Garko, parla Marco Carta: “Come ha fatto a resistere così tanto?”

11/10/2020 di Valentina Gambino

Marco Carta parla del coming out di Gabriel Garko

Marco Carta ospite di Domenica Live, ha parlato della sua vicenda giudiziaria che si è finalmente conclusa in modo positivo. Il cantante, però, non ha negato il periodo difficile. Poi, per cambiare argomento, ha anche parlato del coming out di Gabriel Garko.

Coming out Gabriel Garko, parla Marco Carta

Molto felice per Gabriel perché la libertà non si paga, non ha prezzo, ma mi chiedo come ha fatto a resistere così tanto, io ho retto molto meno ma posso solo immaginare cosa possa aver passato, essere un sex symbol idolatrato da tutte le donne del mondo capisco il peso che aveva e gli faccio un applauso gigantesco.

Questa sera Gabriel Garko sarà ospite di Live Non è la d’Urso per una intervista esclusiva con Barbara d’Urso e affrontare le cinque sfere.

La lettera ad Adua al GF Vip

Adua, Adua, Adua, Adua, Adua, Adua…

Rosalinda, tu non mi hai mai chiamato Dario, vero?

È un ragazzo che ho ucciso e che voglio riportare in vita. Lo so che alcune cose che sto per dirti saranno una sorpresa per te, non perché non le sapessi ma perché lo farò qui e ora. Noi due insieme abbiamo vissuto una bellissima favola, bella ma una favola. Nelle favole c’è chi le scrive e chi le interpreta e non so chi si diverte di più. Tu ti sei divertita? Neanche io. Ti voglio dire una cosa che ho fatto anche io. Devi prenderti cura della bambina che è dentro di te e capire in quale momento della vita l’hai persa.

 Io ho ritrovato il bambino dentro di me e gli ho fatto percorrere mano nella mano tutta la mia vita fino a oggi. Ti dico la verità. Io al bambino, i momenti brutti non glieli ho fatti vedere. Gli ho coperto gli occhi. Non farli vedere nemmeno tu alla tua bambina. Il mio bambino si è accorto che non ero felice. Ti ricordi quando a Sanremo ti ho detto che volevo fare di testa mia, lì ho iniziato a vivere, ho detto la mia vera età, ho ritrovato il bambino dentro di me.

Da allora non sono più riuscito a indossare una maschera. Qui avete avuto una sirena, la sirena canta, ti ammalia e poi non ti lascia respirare più. Il mio bambino mi ha tolto la catena. Abbiamo vissuto una bella favola e la vivrei mille volte. Ma era una favola. Ora però vorrei vivere la mia vita. Con te come amica. Esiste un’altra favola che ho vissuto da solo e che tanti chiamano il segreto di pulcinella. Vorrei poter dire perché è stato un segreto. La verità scavalcherà ogni segnale di omertà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Lingua di sera bel tempo nella sfera….🙈🙈🙈🙈🙈 che pirla che sono 😂😂 #gabrielgarko #man #men #actor #italy @livenoneladurso @nonvedolora_eyewear @roundteneyewear

Un post condiviso da Gabriel Garko (@gabrielgarko_official) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI