Collega di Alfonso Signorini lo rimprovera dopo la frase sull’aborto: “Tematica seria che non si affronta al GF Vip!”

18/11/2021 di Valentina Gambino

Collega di Alfonso Signorini lo rimprovera

Roberto Alessi, direttore di Novella 2000, rimprovera Alfonso Signorini dopo lo scivolone sull’aborto al Grande Fratello Vip. Secondo il giornalista, il suo collega dirà qualcosa per giustificare l’accaduto durante la prossima puntata in diretta.

Collega rimprovera Signorini dopo la frase sull’aborto

Signorini è un uomo molto intelligente e bravi sono anche i suoi autori al Grande Fratello Vip. – afferma Roberto Alessi intervistato su MOW (mowmag.com) dalla brava Grazia Sambruna – Per cui non lasciano mai cadere le cose, prima di tutto per onestà verso il pubblico, secondo me dirà qualcosa in puntata.

Lo conosco da anni, dai tempi in cui lui per Chi faceva l’inviato o qualcosa del genere e io ero il suo vicedirettore. Mi ha davvero stupito questa sua uscita sull’aborto

L’aborto non è mai una festa e quando c’è una scelta di questo genere, io credo che sia necessario avere un rispetto totale e anche una prudenza assoluta: di certo non è una tematica da affrontare durante una trasmissione così cazzara come il Grande Fratello Vip dove c’è gente che finge di essere sposata, gente che finge di tradire, gente che finge di essere simpatica ecc. Lì di reality ne rimane davvero poco. 

Roberto Alessi continua:

Mi è dispiaciuto anche per Giucas Casella che si è trovato in mezzo a questa situazione e soprattutto mi è dispiaciuto per Sonia Bruganelli perché credo che dopo la frase di Signorini sull’aborto le sia scappato un “esatto” che, anche lì, era fuori luogo.

E sul politicamente – che ha un po’ stufato – il collega di Alfonso Signorini ha un suo preciso punto di vista:

Il troppo stroppia, sempre. Certi estremismi, ovvero certo minchiate come per esempio che non si dovrebbe utilizzare il genere ma ricorrere alla schwa nello scritto mi mette orrore. È anche vero che alcune affermazioni non possono e non devono passare come niente fosse perché sono in grado di offendere nel profondo la sensibilità di chi le sente. 

 

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI