Coez, Gemitaiz, Gazzelle, Achille Lauro: la colonna sonora di Oltre la soglia

06/11/2019 di Emanuela Longo

Musiche Oltre la soglia

Con l’avvio della nuova fiction di Canale 5, Oltre la soglia, ampio spazio sarà dedicato alle musiche che comporranno la colonna sonora della serie medical con Gabriella Pession. Proprio le musiche sono state pensate per accogliere il gusto dei più giovani e le nuove tendenze trap e indie rock. Tra i protagonisti della scena musicale italiana figurano anche Coez, Gemitaiz, Gazzelle, Achille Lauro, i cui brani li ritroviamo nel corso delle varie puntate della fiction Mediaset.

Le musiche di Oltre la soglia: Coez, Gemitaiz, Gazzelle, Achille Lauro

All’interno della serie tv Oltre la soglia troviamo brani di artisti come Coez, Gemitaiz, Gazzelle, Achille Lauro. Nel repertorio figurano anche canzoni originali di musicisti emergenti tra cui Starò Bene, il pezzo scelto per chiudere l’ultimo episodio della serie.

La composizione delle musiche originali di Oltre la Soglia tengono conto di due elementi fondamentali: il mondo di Tosca, complesso e ricco di umanità, e quello dei ragazzi di cui si prende cura. Per l’ironia, la grinta e anche l’ambiguità di Tosca è stata usata una scrittura che spazia dal rock al minimalismo intimo e acustico.

Il tema delle patologie psichiche o neurologiche degli adolescenti e dell’alter ego della protagonista, sono stati descritti con sonorità che restituissero l’idea della “distorsione della percezione”, anche a livello acustico: il tema al pianoforte e chitarre spesso risulta “distonico”, frammentato e modulato in modo non lineare, con un effetto straniante, così come l’uso di suoni concreti trasformati e integrati nella colonna musicale.

A completare la palette timbrica, sfondi elettronici, arpeggiatori e ritmica anche dal mondo trap e indie italiano e una sezione di archi di sedici elementi, per amplificare l’emotività di storie raccontate da tre temi melodici principali, le cui cellule circolano e unificano la trama musicale.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI