“Cicciolina mi fa un baffo!”, Belen Rodriguez con la coroncina fa impazzire il web (VIDEO)

31/08/2020 di Valentina Gambino

Belen Rodriguez con indosso una coroncina di fiori, ironizza su Cicciolina: “Mi fa un baffo”, afferma l’argentina. La sua breve clip, però, fa il giro della rete e diventa virale, nell’attesa di rivederla in televisione sabato 12 settembre con la prima puntata di Tu si que vales.

Belen Rodriguez
Belen Rodriguez

“Cicciolina mi fa un baffo!”, Belen Rodriguez con la coroncina

Dopo avere passato qualche momento di relax a Capri, Belen Rodriguez è rientrata verso Roma per registrare le altre puntate di Tu si que vales, al fianco di Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara. Il divertente video, invece, lo troverete ad inizio articolo.

Belen torna a Tu si que vales ma arriva il “taglio” del compenso

Gira voce che anche Mediaset abbia deciso di mettere mano ai compensi dei big. Tagli alle produzioni ma anche ai cachet, proprio come avvenuto in Rai. Non fa eccezione la Fascino di Maria De Filippi, la firma di Belen Rodriguez per Tu si que vales sarebbe arrivata in extremis proprio per ragioni economiche. Ma l’accordo, con riduzione, è stato trovato.

Questo ciò che riferiva Giuseppe Candela per Dagospia. L’indiscrezione era già stata diramata dal buon Gabriele Parpiglia che lo aveva reso noto su Giornalettismo:

Dopo una serie di problemi dovuti al taglio di cachet post emergenza covid che ha colpito tutti i big Mediaset e Rai, la showgirl ha trovato la chiave giusta per rientrare nel programma dove per me qualche giorno la sua posizione ha iniziato a vacillare. Ma squadra che vince non si cambia. Belen, farà parte delle dodici puntate della trasmissione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Mɪ Cᴀʟᴍᴀ @emmavillastouroperator #emmavillas #villaAfroditeCapri #suppliedby

Un post condiviso da (@belenrodriguezreal) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI