Ciao Darwin accuse di razzismo dall’estero: l’autore Marco Salvati interviene in modo geniale

10/07/2020 di Valentina Gambino

Ciao Darwin accusato di razzismo

Ho sempre pensato che ci fosse del genio in Marco Salvati ed oggi, qualora ne avessi avuto ancora bisogno, ne ho ricevuto l’ennesima conferma dopo una risposta ad un tweet che accusa Ciao Darwin di razzismo.

Ciao Darwin accuse di razzismo dall’estero: Marco Salvati interviene

David Adler, fondatore dell’associazione Progressive International, che lotta per i diritti, la pace, la solidarietà e uguaglianza nel mondo, si è casualmente imbattuto nella replica di Ciao Darwin che vedeva scontrarsi italiani contro stranieri. Probabilmente non comprendendo appieno il meccanismo del gioco, ha scritto:

Ho acceso la tv italiana ed ho trovato il canale Mediaset di Berlusconi (Canale 5) che trasmetteva uno show chiamato Ciao Darwin nel quale gli italiani applaudono mentre una straniera nera viene affogata in una vasca d’acqua per aver risposto male a delle domande – il tutto osservato da due uomini con un completo e una donna in silenzio in bikini.

Pronta la geniale replica di Marco Salvati, tra gli autori del programma:

Ciao, sono uno degli autori dello show. Mi dispiace che tu abbia perso la parte migliore, quando uccidiamo tutti i concorrenti che hanno perso, senza distinzione tra bianchi e neri. Ai bambini a casa piace!

Lo amo!

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI