Ciak, si canta: Al Bano, e la sua “assenza diplomatica” dal programma

08/05/2010 di Emanuela Longo

Ieri sera, sulla prima rete Rai, si è conclusa la seconda stagione dello show condotto da Pupo ed Emanuele Filiberto, con la partecipazione dell’ex Miss Italia Cristina Chiabotto, Ciak… si canta!.

C’era grande attesa per il ricongiungimento tra due nomi celebri della musica italiana, Al Bano e Romina, che sarebbero ricomparsi sullo stesso palcoscenico insieme, dopo 10 anni di lontananza. Proprio così, “sarebbero”. Perchè in realtà, come in molti avevano immaginato, il ricongiungimento, seppur artistico, non ha avuto luogo.

Al Bano, non si è presentato fisicamente sul palcoscenico di Ciak… si canta!, con la “scusante” di ulteriori impegni lavorativi (una tournee in crociera, nella quale prendeva parte anche Cristiano Malgioglio, però presente in studio), ma si è manifestato, prima con un video registrato (in cui parla di “assenza diplomatica”), e poi al telefono. Durante il collegamento telefonico, però, si è assistito ad un battibecco col padrone di casa, Pupo, facendogli notare l’allontanamento spontaneo e momentaneo di Romina dallo studio.

Pupo, non ci marciare. Non ci casco.


Pupo, esprime il desiderio da lui sentito di poterli riabbracciare, un giorno, in modo pacifico, per poi affermare:

Poi fate quello che volete.

Ovviamente, c’è chi si schiera dalla parte di Romina, recriminando l’atteggiamento del cantante di Cellino San Marco, chi, invece, è visibilmente pro Al Bano.

Tuttavia, alla fine, è proprio il cantante pugliese ed avere la peggio.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI