C’è posta per te 2020, prime anticipazioni e ospiti di Maria De Filippi

12/12/2019 di Valentina Gambino

C'è posta per te

C’è posta per te dovrebbe ufficialmente arrivare su Canale 5 i primi giorni del mese di gennaio 2020. Quali saranno gli ospiti che avranno modo di interagire con le commoventi storie presentate da Maria De Filippi nel sabato sera di Canale 5? Tra gli altri, ci sarà spazio per Francesco Totti.

C’è posta per te 2020, prime anticipazioni e ospiti

Tra gli altri ospiti di C’è posta per te 2020 dovrebbe esserci anche Can Yaman, l’attore turco che vestiva i panni di Ferit nella seguitissima soap turca Bitter Sweet-Ingredienti d’amore. Maria De Filippi, intervistata da FQMagazine, ha svelato come è nato il programma, nel 1999 dopo una visita al Ministro dell’Istruzione Luigi Berlinguer:

È vero, all’ingresso del Ministero mi avvicinano delle persone e mi consegnano una lettera da dare al ministro. Quando torno in macchina ci ragiono e nasce C’è Posta per te. Per un caso, è successo anche per Amici che è nato dopo che avevo ballato a C’è posta per te. Lì ho scoperto che c’era un mondo dietro le coreografie e che si poteva fare un programma.

C’è posta per te continua a ottenere ascolti record e forse racconta l’Italia meglio dei talk show proprio perché è lo specchio della società. Maria ha una sua idea precisa in merito:

Che C’è posta per te sia lo specchio dell’Italia secondo me è vero. Tante storie che abbiamo raccontato incrociavano la crisi economica, aspetto che è un po’ diminuito nell’ultimo periodo con l’accesso di alcuni al reddito di cittadinanza, a volte motivata l’appartenenza a volte assegnato senza che ci siano le condizioni per averlo. Sulle corna social ha ragione, non c’è una storia che non è iniziata in chat. È vero che ci accorgiamo dei cambiamenti grazie a chi ci scrive e si racconta.

Quando Berlusconi declinò l’invito

Fassino incontrò la tata, Greggio e Iacchetti mandarono la posta a Salvini. È vero che nel 2005 Berlusconi declinò l’invito? “È vero, quella volta saltò la sua partecipazione. Lo abbiamo invitato tante volte”. Lo inviteranno ancora? “Dipende da chi ci scrive, dipende sempre dalla lettera. Non ho mai invitato pretestuosamente qualcuno. Tranne per alcuni casi, per esempio Greggio e Iacchetti con Salvini”, ha concluso Maria De Filippi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Vuoi recuperare il rapporto con una persona a te cara? Raccontaci la tua storia su Wittytv.it 📨 #CePostaPerTe

Un post condiviso da C’è Posta Per Te (@cepostaperteufficiale) in data:

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI