Caterina Balivo: “Spero che Lamberto Sposini guarisca presto: è stato il mio Cupido”

14/05/2011 di Simone Morano

Caterina Balivo

Caterina Balivo sta vivendo un momento davvero felice. Le soddisfazioni sul lavoro non mancano, grazie a Pomeriggio sul due, e addirittura c’è chi ipotizza che potrebbe essere lei a condurre la prossima edizione di Quelli che il calcio; e anche in amore, va tutto a gonfie vele, come ha spiegato lei stessa al settimanale Grand Hotel.

Sono pazza del mio fidanzato: mi ha conquistata con la sua semplicità, con il suo cuore grande. Siamo fatti l’una per l’altro.

Il fidanzato in questione si chiama Guido Maria Brera, ha 42 anni. Lavora spesso a Londra, anche se abita a Milano, quindi la sua vita è di pendolare tra Inghilterra e Italia. Alle cronache mondane, era già noto per aver avuto una breve relazione con l’attrice e cantante Serena Autieri.

Non sono una geisha, Guido è il primo uomo che non mi ha chiesto di annullarmi per lui, di rinunciare ai miei sogni per non interferire con i suoi. Anzi, lui rispetta molto la mia personalità, i miei desideri, le mie scelte. Intendiamoci, io contraccambio questo atteggiamento, perché in amore sono solita dare tutta me stessa. Allo stesso tempo, però, pretendo molto anche dal mio compagno. Sono solo una ragazza che vuole esprimere i propri pensieri e che con il partner sogna un rapporto paritario.

I due si sono incontrati grazie a Lamberto Sposini.

A presentarmi Guido è stato proprio Lamberto, che lo conosce da molto tempo. E’ stato il nostro Cupido e gliene sarò sempre grata. Spero che guarisca molto presto.

COMMENTI