Cast Tale e Quale Show: tra Stefania Orlando, Pierpaolo Pretelli e Guenda uno ha più possibilità, ecco chi

11/06/2021 di Valentina Gambino

Tale e Quale Show: Pierpaolo Pretelli, Guenda Goria e Stefania Orlando

Pierpaolo Pretelli, Stefania Orlando e Guenda Goria hanno sostenuto i provini di Tale e Quale Show dopo la loro esperienza con il Grande Fratello Vip. Secondo le ultime indiscrezioni, uno di loro ha maggiori possibilità di riuscita sugli altri.

Tale e Quale: Pierpaolo Pretelli, Stefania Orlando e Guenda nel cast?

A settembre Carlo Conti torna su Rai1 con la nuova edizione di Tale e quale show, uno dei suoi programmi di maggior successo: ecco perché è già al lavoro per mettere in piedi il cast del talent del venerdì sera, in cui personaggi famosi si travestono da star della musica e si sfidano cantando i loro successi. 

Dalla Casa del Grande Fratello Vip sono arrivati tre vipponi pronti per la nuova esperienza. Secondo le pagine di Nuovo TV però, solamente uno tra Pierpaolo Pretelli, Stefania Orlando e Guenda Goria con mamma Maria Teresa Ruta, potrà accedere allo show:

“Al momento, la favorita sembra essere la Orlando, storico volto della Rai”, racconta a Nuovo Tv un addetto ai lavori. 

Stefania Orlando sembra sempre più vicina alla Rai anche per merito del suo costante ruolo da opinionista ne La Vita in Diretta con Alberto Matano.

Il settimanale prosegue:

Stefania, però, deve guardarsi le spalle da Pretelli, che al GF Vip ha tenuto duro, nonostante le difficoltà che il reality gli ha messo davanti.

Pierpaolo ha dimostrato di essere un personaggio camaleontico, dunque, perfetto per uno show come Tale e Quale che si basa tutto sulla trasformazione, l’adattamento e la capacità di interpretare ruoli sempre diversi.

In ultimo, potrebbe esserci spazio per Guenda Goria con mamma Maria Teresa Ruta, di nuovo in coppia dopo il GF Vip.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI