Nella Casa del Grande Fratello Vip anche una ‘nave da crociera’: “Potrebbe accadere di tutto!”

21/08/2021 di Emanuela Longo

Grande Fratello Vip

C’è fermento per il ritorno del Grande Fratello Vip, il reality che da settembre ci terrà compagnia due volte a settimana con Alfonso Signorini ed i suoi nuovi Vipponi. Se sul fronte del cast c’è ancora molto da scoprire, poco alla volte iniziano ad essere snocciolati dettagli anche in riferimento alla nuova Casa di Cinecittà che accoglierà i nuovi concorrenti.

Grande Fratello Vip, novità sulla Casa

Abbiamo già visto alcuni aspetti legati alla Casa del Grande Fratello Vip e che per qualche personaggio famoso rappresenterà la prossima dimora. Le novità però non sono terminate poiché, sempre il settimanale Chi ha svelato una nuova area che è già stata battezzata “nave da crociera”. In cosa consiste?

Si tratta di uno spazio adiacente alla Casa che farà il verso al telefilm del passato, Love Boat. Una “nave dell’amore” in cui i concorrenti in base alle decisioni degli autori saranno chiamati a confrontarsi.

Il capoprogetto del GF Vip, Andrea Palazzo, ha spiegato meglio in cosa consisterà:

La suggestione da cui siamo partiti è stata quella di una nave da crociera: il ponte di una nave, le cabine ecc. Ricorda ironicamente la serie tv Love Boat, ma quello che realmente accadrà in questo nuovo spazio potrebbe non essere solo ‘Love and Peace’… potrebbe accadere di tutto, come al solito.

Si tratta quindi di un luogo in cui andranno ad innescarsi le dinamiche tanto care ai telespettarori del Grande Fratello Vip:

Tutte le volte che i nostri vip si ritrovano ad avere a che fare con un nuovo spazio, una location insolita all’interno della casa, gli effetti sulle dinamiche del gruppo sono sempre sorprendenti. Basta davvero un piccolo cambiamento per stravolgere le cose in quella casa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grande Fratello (@grandefratellotv)

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI