Carlotta Dell’Isola in crisi con Nello Sorrentino: “Ho bisogno di staccarmi”, lo sfogo shock

04/08/2022 di Valentina Gambino

E’ crisi tra Carlotta Dell’Isola e Nello Sorrentino dopo nemmeno due mesi e mezzo dal matrimonio e dieci anni di fidanzamento. Proprio alcune ore fa, come vi avevamo raccontato, l’ex concorrente del Grande Fratello Vip aveva svelato un retroscena e si era mostrata anche un po’ interdetta.

Carlotta Dell’Isola sbotta dopo il matrimonio con Nello

 

Carlotta Dell’Isola: “Ho bisogno di staccarmi da Nello”, è crisi

Dopo le sue parole, raggiunta da the pipol, ha svelato di essere in crisi con Nello e di avere bisogno di comprendere meglio come fare per far funzionare al meglio il suo rapporto con il marito:

La verità è una: il matrimonio sia io che lui lo abbiamo preso un po’ troppo ‘sotto gamba’. Pensavamo ci avesse fatto avvicinare di più, invece paradossalmente ci ha fatto un po’ separare. Io e lui stiamo insieme da dieci anni, ma quando ci siamo ritrovati ad unire le nostre abitudini diverse purtroppo, ci siamo impelagati in molti litigi e contrasti ripetuti. Non sono ipocrita, non posso dirti che sia tutto stupendo tra noi. Ci sono molte difficoltà.

Non pensiamo di punto in bianco di mandare all’aria un matrimonio, ci mancherebbe. Il punto però è che ci sono veramente molte difficoltà nel nostro rapporto. Dovremmo cercare di far combaciare i nostri caratteri e non ridurci allo scontro per vivere meglio. Io sono molto cazzuta, anch’io non mi trattengo con i toni e le parole, devo ammetterlo.

Carlotta Dell’Isola ha svelato di volersi prendere una pausa da Nello Sorrentino:

Io ho bisogno di staccarmi per un bel po’ da lui e viceversa. Può essere che funzioni anche per noi quella frase “oggetto lontano dalla vista si ingrandisce nel cuore”. Secondo me la distanza si avvicinerebbe, chissà. Proveremo a farlo.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI