Carlo Conti ritorna in tv con L’eredità, I migliori anni e Non sparate sul pianista

03/09/2010 di Laura Errico

Carlo Conti

Carlo Conti sarà molto impegnato nella prossima stagione televisiva di RaiUno.

Infatti tornerà alla conduzione de L’eredità dal 12 settembre e de I migliori anni a partire dal 17 dello stesso mese. Presenterà anche un nuovo programma Non sparate sul pianista, in onda in prima serata su RaiUno il 5 settembre.

Tuttavia tutte queste trasmissioni lo hanno costretto a rinunciare alla conduzione del prossimo Festival di Sanremo.

Non è un segreto: ne stavo già parlando con il direttore di RaiUno, quando c’è stata l’esigenza di abbinare la Lotteria a I migliori anni e quindi l’ipotesi del Festival è tramontata,

ha dichiarato il conduttore al Tv, Sorrisi e Canzoni.

Dunque, come rivelato dalle parole di Carlo Conti, la novità di quest’anno de I migliori anni sarà l’abbinamento con la Lotteria Italia. Come si inserisce la Lotteria nel format? E’ lo stesso Conti a rispondere sempre sulle pagine del settimanale di Alfonso Signorini:

In due momenti: uno musicale legato all’estrazione dei biglietti, un altro nel quale i vincitori giocano semplicemente con noi. Il format non verrà intaccato: rimarrà la sfida tra i quattro decenni.

Dopo aver detto di essere molto contento di ritornare a condurre L’eredità, perchè:

mi fa entrare a casa delle persone all’ora di cena e gli italiani mi sentono come uno di famiglia,

Carlo Conti rivela quali saranno gli elementi nuovi del quiz preserale di RaiUno:

un restyling dello studio e seguendo L’eredità si potrà vincere quotidianamente un premio della Lotteria.

La novità assoluta rimane, però, il nuovo programam della prima rete Rai, ossia Non sparate sul pianista, sul quale Carlo Conti si limita a dire:

E’ un gioco musicale divertente e vivace.

COMMENTI