Esclusi Sanremo 2022: tutti i nomi dei cantanti “bocciati” da Amadeus, alcune clamorose assenze

06/12/2021 di Valentina Gambino

Esclusi Sanremo 2022

Grandi esclusi dal Festival di Sanremo 2022. I colleghi di All Music Italia, ci hanno fatto sapere i nomi dei cantanti che non potranno calcare il palcoscenico della kermesse musicale in partenza dall’1 febbraio. 

Esclusi Sanremo 2022: tutti i nomi dei cantanti “bocciati” da Amadeus

Per quanto riguarda gli uomini, sono stati esclusi da Sanremo 2022: Ron, Marco Masini, Red Canzian, Giovanni Caccamo, Gaudiano, Leo Gassmann, Lorenzo Fragola, Bobby Solo e Povia con una parentesi un po’ “misteriosa” su Francesco Gabbani:

Pare abbia presentato un brano di cui nemmeno lui stesso era convinto al 100%. Si sarà ritirato in corsa o… Non ci è dato saperlo.

Niente Sanremo 2022 per Il Tre, Tecla con Alfa e Francesco Monte (proprio l’ex tronista si è lamentato commentando in modo un po’ too much).

Esclusi anche Pierdavide Carone, Mr. Rain, Mauro Ermanno Giovanardi, Emanuele Aloia e Cor Veleno con i Tre Allegri Ragazzi Morti.

Per quanto riguarda le donne, escluse da Sanremo 2022: Marcella Bella, Dolcenera, Mietta, Anna Tatangelo, Bianca Atzei, Nina Zilli, Ariete, Maria Antonietta, Patty Pravo e Simona Molinari.

Sta facendo molto discutere l’esclusione di Mara Sattei che si sarebbe presentata sul palcoscenico dell’Ariston insieme al fratello tha Supreme nelle vesti di direttore d’orchestra.

Per quanto riguarda le band, fuori da Sanremo 202: The Kolors, Boomdabash, l’Orchestraccia, Eugenio in Via di Gioia con Elio, Le Deva, I Legno, Matia Bazar, per il 25esimo anno consecutivo, bocciatura anche per i Jalisse.

Esclusi Sanremo 2022: considerazioni personali

Stash, come ben sapete, non l’ha presa proprio benissimo.

I Jalisse invece, sono quasi un “tormentone” al contrario per via delle mancate partecipazioni. 

Mi spiace per Nina Zilli, Mauro Ermanno Giovanardi, Ariete e (più di tutti) Mara Sattei (siete “pazzi”).

Io sconvolta per l’inedita coppia formata da Bobby Solo e Povia. Dopo tutti gli scivoloni omofobi del cantante di “Vorrei avere il becco”, mi stupisco ancora che qualcuno possa prenderlo in considerazione, devo essere sincera. 

All’appello dovrebbe mancare anche Pago che si è lamentato proprio di recente per la sua esclusione.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI