Bruno Arena dei Fichi d’India: condizioni stabili ma non fuori pericolo

08/02/2013 di Francesca Tordo

Dallo scorso 17 gennaio, l’intero staff della trasmissione comica di Canale 5, Zelig, sorride un po’ di meno, in seguito al brutto malore che ha colpito uno dei comici di punta del programma, Bruno Arena, che insieme a Max Cavallari formano l’irriverente duo dei Fichi d’India. Bruno, quel tragico giorno, al termine del suo intervento nel corso della registrazione della nuova puntata, fu colto da malore in seguito ad un’emorragia cerebrale e portato d’urgenza all’ospedale San Raffaele di Milano, dove fu sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Da allora, tutti i fans del duo ma anche della trasmissione Mediaset, insieme ad amici, colleghi e parenti, continuano a tenere il fiato sospeso, sperando che possa presto risvegliarsi da quel coma farmacologico nel quale vige ormai da alcune settimane.

Le sue condizioni, stando a quanto scrive il manager Massimo Zoli tramite la sua pagina Facebook, continuano ad essere stabili, anche se i medici fanno ancora fatica a sbilanciarsi e dare buone notizie in merito. La speranza però, quella non manca mai, in particolare da parte delle persone più vicine al cabarettista, in particolare la famiglia ed il compagno di lavoro, suo “gemello”, come ama definirlo, Max Cavallari, che sempre sul social network continua a dedicare parole d’affetto e commozione all’inseparabile amico, nella speranza che possa presto rimettersi e tornare sul palco a sorridere e far sorridere.

Pochi minuti fa, proprio il manager Massimo Zoli, ha dedicato su Facebook un lungo messaggio a Bruno, alla sua famiglia ed ai fans che continuano a chiedere notizie circa le sue condizioni di salute: “Il 17 gennaio ero con i Fichi ad attenderli sotto il palco di Zelig quando invece Bruno si è sentito male e da quel palco non è riuscito a scendere: da quella sera le giornate si sono fatte più lunghe nell’attesa di una buona notizia che potesse spazzare via i brutti pensieri che a volte si annidano nella mia testa”, scrive.

“Le sue condizioni continuano ad essere stabili anche se i medici ancora non si sbilanciano in previsioni di nessun tipo, le dosi dei medicinali stanno diminuendo giorno dopo giorno e i parametri rimangono nella norma, ma solo al suo risveglio i medici potranno valutare le reali condizioni e le eventuali conseguenze relative all’ematoma”, ha poi aggiunto, in merito alle ultime notizie riguardanti la salute di Bruno, proseguendo: “E’ chiaro che ogni giorno che passa senza peggioramenti aumenta le speranze di una guarigione senza troppi traumi ma ancora i medici non possono sciogliere la prognosi e dichiarare Bruno fuori pericolo”.

Come già ricordato più volte da parte della moglie del comico, Rosy Arena, anche il manager invita tutti a continuare a sperare e pregare per Bruno, “perchè sono convinto che tutta questa energia positiva che gli arriva possa veramente aiutarlo a guarire”.

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

COMMENTI