Barbara d’Urso smentisce Memo Remigi (ma non lo cita mai): “Nessun tradimento alla moglie!” – VIDEO

04/02/2021 di Valentina Gambino

Barbara d’Urso smentisce Memo Remigi

Memo Remigi ha rilasciato una intervista tra le pagine di DiPiù TV dove afferma di avere tradito la moglie per viversi una bella storia d’amore (durata quattro anni) con Barbara d’Urso. Oggi, nel corso di Pomeriggio 5, la conduttrice, senza mai nominarlo, ha fatto delle precisazioni.

Barbara d’Urso smentisce Memo Remigi (ma non lo cita mai): “Nessun tradimento!”

Io non parlo mai dei miei figli né mai lo farò, della mia vita privata non parlo mai ma oggi voglio fare una precisazione perché c’è una cosa che mi sta dando molto fastidio. C’è un signore anziano che ha avuto un lutto e lo abbraccio virtualmente. – si legge su blogtivvu.com – Invece di vivere il dolore ha rilasciato una intervista dove ha parlato di me di una storia d’amore vera e reale avvenuta quando avevo 19 anni, stiamo parlando di 40 anni fa (in realtà un po’ di più avendo la d’Urso 63 anni, ndr).

La cosa che non mi piace è che lui ha parlato di aver tradito a moglie con me. Io nella mia vita non ho mai avuto una relazione nemmeno di un minuto con un uomo che avesse una moglie che l’aspettava a casa. La moglie era separata da lui. – scrive blogtivvu.com – Sentire che ha tradito la moglie per Barbara d’Urso è una cosa che in ferisce e mi andava di fare queste precisazioni perché sono due giorni che ne parlano… Io vivevo in un bilocale che io pagavo con i miei soldini e lui è venuto a vivere da me.

Mai nella mia vita ho fatto in modo che un uomo tradisse per colpa mia.

Le parole di Memo Remigi

In tanti anni di matrimonio io ho fatto anche errori clamorosi. Le chiamo ‘scivolate’, ma dovrei dire tradimenti. Nel mondo dello spettacolo ci sono tante di quelle tentazioni che resistere era al di sopra delle mie possibilità. Ero un volto famoso e le mie scivolate finivano sui giornali. La più celebre fu quella con Barbara d’Urso.

Lucia mi cacciò di casa, del resto che cosa avrebbe dovuto fare? Così presi un bilocale in affitto per vivere con Barbara: con lei mi sentivo un po’ un papà che cercava di proteggere una giovane fanciulla bella e inesperta. Mia moglie chiese il divorzio, che arrivò nel 1983. Ma con il divorzio non finì il nostro amore.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI