Barbara d’Urso piange ricordando Stefano D’Orazio: “Era mio fratello…” (VIDEO)

08/11/2020 di Valentina Gambino

Barbara d’Urso piange ricordando Stefano D’Orazio

Barbara d’Urso ha aperto Domenica Live piangendo. Stefano D’Orazio, batterista dei Pooh, era uno dei suoi migliori amici e lo sapevano praticamente tutti. La nostra Carmelita, infatti, in più di una occasione aveva parlato affettuosamente del musicista scomparso da poco per colpa del Covid.

Barbara d’Urso piange a Domenica Live ricordando Stefano D’Orazio

Riccardo Fogli, ospite oggi a Domenica Live, ha ricordato l’amico Stefano D’Orazio proprio insieme a Barbara d’Urso: “Stefano era tuo fratello ma era anche mio fratello. Mi vien voglia di abbracciarti forte, forte, forte e piangere un po’ insieme ma credo che lui ci prenderebbe un po’ in giro”, ha commentato in lacrime.

Riccardo Fogli ha commentato con la voce rotta dall’emozione:

Quando è arrivata la notizia, tra di noi fratelli, piangendo al telefono si sono comunicati che Stefano stava male e da lì tenevamo tutto segreto, volevamo che nessuno sapesse nulla… Volevamo fare una cosa congiunta e non si sa bene come è scoppiato e abbiamo deciso di scrivere insieme due righe che ci assomigliassero.

La cosa più brutta, ha spiegato Barbara d’Urso, è che proprio lo scorso giovedì Stefano D’Orazio ha iniziato ad avere la febbre alta e la moglie Titti ha chiamato prontamente l’ambulanza. Per una settimana, il batterista dei Pooh è rimasto da solo:

Titti ha chiamato l’ambulanza ed è stato portato in ospedale. Per una settimana Stefano è stato da solo fino a quando venerdì sera stava un pochino meglio e poi invece non ce l’ha fatta…

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI