Barbara d’Urso parla della TV trash e spiega perché è finita l’amicizia con Mara Venier

28/06/2019 di Valentina Gambino

Barbara d'Urso

Barbara d’Urso ha rilasciato una lunga intervista al Fatto Quotidiano. Oltre a parlare di aspetti privati della sua vita, la nostra Carmelita ha parlato dei suoi programmi, considerati spesso e volentieri come “trash”. In inglese “trash” significa “immondizia”. Allora, cos’è trash nei miei programmi? Il fatto che io rida, faccia venire in trasmissione il Ken Umano e la ragazza con la vita più stretta? Allora anche il Guinness World Record è trash”, ha esordito la ruspante conduttrice napoletana.

Barbara d’Urso: “La mia TV trash? Ecco perché non lo è…”

Carmelita ha spiegato che in televisione si urla dalla mattina alla sera e, facendo zapping, appare una lunga lista di programmi che vengono considerati “trash”: Forse il pubblico li sceglie perché ha solo voglia di staccare la spina, ma non per questo deve essere giudicato”. Nel corso delle sue trasmissioni televisive però, ci sono state anche delle vicende inaspettate, come Paola Caruso e la ritrovata mamma naturale: Se questa donna non avesse guardato la televisione quel giorno, non avrebbe mai saputo che sua figlia è viva e la Caruso chi è la sua madre biologica”.

Barbara d’Urso non sembra d’accordo nemmeno con la “tv del dolore” che dicono rappresenti: La mia tv è esattamente come quella che fa il mio competitor. Se c’è un femminicidio, i miei giornalisti cercano di parlare con la mamma della ragazza che non c’è più. I giornalisti del competitor cercano di fare esattamente la stessa cosa. Queste storie servono a mandare messaggi importanti, io da anni ripeto in onda “chi ti picchia non ti ama”, la tv deve servire anche a sensibilizzare la gente sui temi importanti”.

Carmelita: l’amicizia con Mara Venier

Di seguito, si parla con lei anche di un “tasto dolente”, l’ipotetica fine dell’amicizia con Mara Venier. Secondo Barbarella, non c’entra niente la competizione della domenica. “Non è così. C’è stata gente che si è divertita a gonfiare questa storia ma non è così”. In ultimo, spiega il motivo del suo strepitoso successo: Per esempio, se sto facendo un’intervista e sento che mi sto annoiando, io so che si stanno annoiando anche i telespettatori e quindi cambio subito argomento. Perché vorrei non solo informarli ma anche farli divertire, dandogli modo di scordare per un po’ le beghe quotidiane”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Barbarella ci insegna ad appuntare gli impegni a lungo termine! 😍💓

Un post condiviso da Blogtivvu.com – Gossip e TV (@blogtivvu_com) in data:

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI