Ballando con le stelle, caos Antonio Catalani: “l’acqua cheta rovina i ponti”, spareggio annullato e forfait a Mara Venier

15/10/2020 di Valentina Gambino

Ballando con le stelle, caos Antonio Catalani

A Ballando con le stelle il vero cavallo pazzo dell’edizione si chiama Antonio Catalani (chi l’avrebbe mai detto!). Inaspettatamente gestibili personaggi dal carattere forte come Alessandra Mussolini o Lina Stastri, la vera “acqua cheta” che “rovina i ponti” è proprio l’artista.

Ballando con le stelle, caos Antonio Catalani: “l’acqua cheta rovina i ponti”

Prima la storia dello spareggio annullato e poi il forfait a Mara Venier. A svelare tutti gli “altarini” del dietro le quinte di Ballando con le Stelle, il meraviglioso Franco Bagnasco (che vorrei leggere almeno un paio di volte al giorno talmente è piacevole) per TPI (sappiamo bene che la categoria spettacolo e cronaca è gestita da Selvaggia Lucarelli, giudice del talent):

Volano i coltelli dietro le quinte di “Ballando con le stelle”. Colpa di un voto di spareggio poco gradito e di sospetti brogli informatici che hanno indotto la produzione del varietà condotto da Milly Carlucci ad annullarlo per motivi precauzionali in vista di una decisione (non facile) da prendere sabato in puntata.

(…)

La produzione ha introdotto lo spareggio decisivo fatto sui social della trasmissione, con un conteggio di like, cuoricini e consensi mediatici. (…) Questa soluzione non sarebbe stata affatto gradita dal suddetto Catalani, che si sentiva svantaggiato non potendo contare sulla stessa, imponente fan base social di Costantino Della Gherardesca, personaggio televisivamente molto più noto.

Popolarità o meno, lo spareggio è stato annullato per via di alcune  anomalie:

Da un’attenta e rigorosa analisi dI DATALYTCS, società incaricata DALLA RAI di raccogliere le votazioni dagli account ufficiali del programma è emerso che le votazioni arrivate in favore della coppia ANTONIO CATALANI/TOVE VILLFOR sono per circa l’80% provenienti da Paesi esteri e da altri continenti e che la maggior parte di questi voti sono arrivati simultaneamente in orari determinati e spesso nelle ore notturne.

Questo nuovo sistema di votazione, ha talmente fatto infuriare Antonio Catalani da fare un passo falso da divo già consumato:

Un malumore che ha portato Catalani a rifiutare anche un invito, il giorno successivo, a “Domenica in”, dove la questione è stata in parte affrontata solo da Costantino, che nel frattempo sta passando da scanzonato e autoironico concorrente sotto del segno de “L’importante è partecipare” a competitivo para-ballerino con l’aspirazione di arrivare in finale.

Una curiosa metamorfosi. Ad ogni modo Catalani, furente, si sarebbe messo di traverso, negando persino un intervento via Skype nel programma condotto da Mara Venier.

E tornando alla spinosa questione dello spareggio annullato, Franco Bagnasco aggiunge:

I voti a favore di Catalani sono stati “comprati” da qualcuno e provengono da account finti, resterebbe da dimostrare chi lo ha fatto. Potrebbe averli comprati anche qualcuno che vuole danneggiare lo stesso Catalani. Insomma siamo nel mezzo di uno strano e spinoso ginepraio che complica le cose. Nella migliore delle ipotesi, lo spareggio virtuale annullato potrebbe essere sostituito da un Televoto flash postumo.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI