Ballando con le stelle 7, eliminata Alessia Filippi

06/03/2011 di Filomena Procopio

Seconda puntata di Ballando con le stelle ieri all’insegna delle sorprese: il pubblico da casa ha salvato Barbara Capponi mentre è Alessia Filippi la concorrente che deve lasciare, almeno per ora il programma.

Non possiamo fare a meno di sottolineare il momento davvero emozionante che ha visto protagonisti Massimiliano Rosolino e Natalia Titova. Loro si sono conosciuti nel programma di Rai 1: maestra e ballerino che si sono innamorati e hanno anche avuto un bambino.

Si parte con Povia e poi via via tutte le altre esibizioni. Che questa sia la seconda puntata lo si capisce dal fatto che i concorrenti abbiano capito come stare in pista e anche dai voti della giuria che questa volta sono stati leggeremente più alti; basti pensare che anche Mariotto e la Smith hanno dato anche dei 6 e degli 8. Tra critiche e palette va tutto liscio fino a quando scendono in pista Gedeon Burkhard e Samantha Togni. Ballano per pochissimi secondi il loro paso doble  e poi si capisce che c’è qualcosa che non va. La maestra spiega: lei ha sbagliato e lui non ha saputo recuperare. Niente da fare per i due che si beccano uno zero spaccato da tutti i giurati. Momento davvero memorabile.

Si attende quindi con ansia il voto dei telespettatori da casa che potranno cambiare il destino di Ballando. E in effetti così è. Allo spareggio vanno: Alessia Filippi, Madalina Ghenea e Barbara Capponi. Si avete capito bene, Gedeon nonostante i suoi zero riesce a salvarsi e vola alla terza puntata.

Non è ancora finita perchè una coppia vincerà il tesoretto conquistato dalla “Ballerina per una notte”. Sono 48 punti per Bo Derek e come sempre sarà la giuria a decidere chi se li aggiudicherà. Le tre coppie rimaste in gara si esibiscono e per la prima volta allo spareggio sono andati i tre maestri storici di Ballando con le stelle.

Il tesoretto va a Madalena Ghenea.

Due donne si sfidano quindi. Alla fine il televoto premia Barbara e la campionessa olimpica viene eliminata.

COMMENTI