Bake Off Italia 2016, finale: Joyce Escano vince la quarta edizione, seconda Francesca, terzo Mattia

03/12/2016 di Vincenzo Faraone

Joyce Escano ha vinto la quarta edizione del cooking show di Real Time, Bake Off Italia – Dolci in forno. Cosa è successo durante il corso dell’ultimo appuntamento andato in onda ieri in prima serata? Benedetta Parodi ha aperto i battenti della finale insieme ai tre giudici, Ernst Knam, Clelia d’Onofrio e Antonio Lamberto Martino. In sfida, Joyce Escano, Francesca e Mattia per le ultimissime prove culinarie in attesa di consacrare il pasticcere amatoriale di questa nuova avventura televisiva.

Bake Off Italia 4, finale: Joyce Escano vince la gara contro Mattia e Francesca

La prova di creatività ha visto i concorrenti scontrarsi con la preparazione di un carrello di dolci, contenente almeno cinque preparazioni diverse accompagnate da alcune salse. Al termine della prima gara, per l’assaggio si è unita ai tre giudici un ospite d’onore, Annie Feolde, la prima chef donna ad aver ricevuto 3* Michelin nonché giudice della prima edizione italiana di Top Chef Italia.

Bake Off Italia 4, finale: Joyce Escano vince, Mattia terzo, Francesca seconda

Al termine dei gustosi assaggi, tutti e tre i concorrenti si sono misurati con la prova tecnica preparando la torta Metro, una creazione del maestro Ernst Knam. Al termine della gara, la medaglia di bronzo è andata a Mattia, terzo classificato. Joyce e Francesca si sono quindi sfidate con la preparazione del proprio cavallo di battaglia.

Bake Off Italia 4, finale: Joyce Escano vince

Dopo la fine della gara, per l’ultima volta i giudici hanno abbandonato il tendone per farne ritorno commentando le preparazioni finite e per nominare il vincitore del cooking show: Joyce. Per lei in premio, oltre che la gloria, anche la pubblicazione di un libro tutto suo di ricette. Ecco di seguito, la scheda ufficiale della vincitrice della quarta edizione di Bake Off Italia.

Bake Off Italia 4, finale: la scheda di Joyce Escano

Età: 30 anni
Professione: responsabile magazzino abbigliamento
Città di provenienza: Rodigo (Mantova)
Originaria di Manila, si è trasferita in Italia a 16 anni per raggiungere i genitori che lavoravano come domestici. Sposata con un italiano, hanno una figlia di due anni. Si definisce precisa e puntigliosa e apparentemente sicura di sé. Appassionata di pasticceria, ha il sogno di lavorare in questo settore.

Amante dello sport, mi piace guardarlo e scriverne. Amo il calcio e la F1.

COMMENTI