Baila! non balla: bloccato il talent di Barbara D’Urso secondo Oggi

24/09/2011 di Emanuela Longo

La sentenza definitiva che avrebbe dovuto decidere sulle sorti della trasmissione ballerina condotta da Barbara D’Urso ed in programma nella prima serata di lunedì su Canale 5, Baila!, è attesa per il prossimo lunedì, eppure, il destino del talent al centro delle polemiche nelle ultime settimane, secondo il settimanale Oggi, sarebbe già segnato.

Dopo le dure polemiche da parte di Milly Carlucci, che accusava Mediaset di plagio, considerando Baila! la copia perfetta di Ballando con le stelle, e dopo il sopraggiungere della medesima accusa addirittura da parte della Bbc, per il futuro programma di Barbara D’Urso non sembra esserci pace. Secondo Oggi, infatti, ci sarebbero state delle importanti indiscrezioni in base alle quali, la prima puntata di Baila! prevista per lunedì 26 settembre sarebbe già stata bloccata dal tribunale civile di Roma, la cui sentenza sarebbe stata depositata già nel pomeriggio di ieri. La notizia ufficiale, tuttavia, verrà diffusa solo lunedì.

Sempre secondo Oggi, Mediaset starebbe quindi decidendo cosa programmare nella prima serata del 26 settembre, al fine di colmare il vuoto lasciato da Baila!. Pare tuttavia che Mediaset abbia deciso di mandare ugualmente in onda la trasmissione della D’Urso, stravolgendo però le regole iniziali del programma e trasformandolo in una sorta di semplice esibizione di ballo.

Siamo tutti in fibrillazione in attesa di conoscere i reali contenuti della sentenza. Solo lunedì, però, ci sarà chiarezza su questa vicenda,

questo l’unico commento di Milly Carlucci, raggiunta telefonicamente da Oggi.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI