I baci fake di Alex, Soleil e Sophie scandalizzano Karina Cascella: “Schifo totale, senza cervello né dignità” – VIDEO

02/11/2021 di Emanuela Longo

La festa di Halloween che si è svolta nella Casa del Grande Fratello Vip ha destato scalpore soprattutto presso l’ex opinionista Karina Cascella, la quale si è scagliata contro Alex Belli, Soleil Sorge e Sophie Codegoni. Il motivo? I baci fake che si sono scambiati dopo qualche bicchiere di troppo.

Karina Cascella durissima contro Alex, Soleil e Sophie

Karina Cascella contro Alex Belli, Soleil e Sophie Sorge

A mettere un po’ di pepe in un GF Vip che ad oggi si è mostrato ancora privo di vere dinamiche ci hanno pensato Alex Belli, Soleil e Sophie, alle prese con dei baci cinematografici ed annesse “lezioni” di baci cinematografici.

Nulla di così estremamente scandaloso ma che ha destato lo sconcerto di Karina Cascella, la quale si è espressa molto duramente nei confronti del Trio:

Schifo totale. Un programma che va in onda 24 ore su 24 che guardano anche i ragazzi. E cosa mostrano? Soleil che limona con Alex, Alex che poi limona con Sophie, Sophie che poi limona con Soleil. Non c’è pregiudizio su nulla che sia amore tra persone dello stesso sesso, ma ci sono messaggi ambigui di promiscuità che fanno davvero vomitare! E non mi parlate di “lezioni di baci tenute da un attore” perché per me sono solo una banda di persone senza cervello e senza dignità.

Non è tutto: prima di dire la sua sui baci scambiati ad Halloween, Karina ha proseguito:

Per non parlare della violenza verbale che sempre gli stessi personaggi, ambigui ed ignoranti ormai si permettono di avere con tutti, specie lui (riferendosi a Gianmaria Antinolfi, ndr).

Il vero sfogo è giunto poco dopo attraverso una serie di Instagram Stories (il video in apertura):

Nella home di Instagram vengono fuori i video terribili, spazzatura di Alex Belli che limona con Soleil. Dicono che io sono ossessionata da lei, ma a me non me ne frega proprio nulla. Poi Alex limona con Sophie e alla fine Soleil e Sophie limonano giustamente ma stavano facendo lezioni di bacio. Questa roba fa proprio schifo, anche a livello di scambio. Un ragazzino che guarda potrebbe chiedere cosa fanno quei tre che si baciano. Come fa un genitore a rispondere?

Sono partiti alcuni messaggi di alcuni malati di mente che dicono che sono rimasta nel Medioevo. Perché oggi avere una famiglia, un compagno, una figlia, non tradire, non avere altri inciuci non è una cosa normale! Se tu hai una vita così sei antica! Un’altra capra mi scrive ‘ti fanno così paura vedere due donne che si baciano’. Parlava di amore…

Non confondiamo l’amore con la spazzatura. E non confondiamo i sentimenti veri con la voglia di apparire a tutti i costi perché sono in un programma tv e pur di far parlare farebbe qualsiasi cosa. Lui ha una moglie fuori, che è tale e quale a lui devo pensare… E le altre due sono davvero disposte a qualunque cosa. Quello che mi preoccupa è la gente… Mi sento così diversa, io sogno che la gente possa fare dei ragionamenti semplici e normali come i miei. Io trovo anormale tutto ciò e che la gente scriva che io sia antica […]

La Cascella ha proseguito:

La gente ormai ha perso i sensi, i principi e qualsiasi tipo di valore. Io non sono una santa, penso che tu col tuo compagno puoi fare quello che vuoi ma nelle mura della propria casa.

Una mi ha scritto ‘e se a me piace fare le org* sono malata di mente?’, sì! Per me sì sei malata e per me hai qualcosa che non è a posto. Questo è il mio pensiero. Se io sto bene con chi amo non ho bisogno di stare con altri uomini. Chi ha quei bisogni per me è malato di mente.

Forse però anche parlare di “malato di mente” con tanta facilità dovrebbe essere circoscritto nelle mura della propria casa. Ognuno sia libero di vivere la propria intimità e sessualità come meglio crede nel rispetto reciproco senza dover essere giudicato come un malato mentale da chi non ha i titoli per poterlo fare.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI