Avvocato di Simona Ventura scrive a Dandolo: danni immagine e risarcimento di 20mila euro

28/04/2020 di Valentina Gambino

Avvocato di Simona Ventura scrive a Dandolo

Alberto Dandolo, giornalista di Oggi e Dagospia, circa una settimana fa ha condiviso un fermo immagine di Simona Ventura, facendo un collage di fotografie con protagonista, oltre che la conduttrice, anche Gianni Sperti, l’ex Ken Umano e Sandra Milo.

L’avvocato di Simona Ventura scrive a Dandolo “danni d’immagine” e richiesta di 20mila euro

Dandolo ha aggiunto alla fotografia condivisa sul suo profilo di Instagram, pochi dettagli tra cui l’hashtag “Quarantine New Faces”, evidenziando, si presume, l’utilizzo di chirurgia estetica da parte delle persone da lui citate. Alcune ore fa, sempre l’irriverente penna di Dagospia, ha pubblicato una mail ricevuta dall’avvocato di Simona Ventura con precise considerazioni riguardo l’impatto della sua condivisione:

plurimi attacchi, offese e ingiurie […] istigando una persecuzione diffamatoria nei confronti di Simona Ventura, a grave danno dell’immagine personale e professionale della medesima.

Poi la richiesta di risarcimento:

non inferiore a 20mila euro che sarà interamente devoluta all’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS, per la ricerca sul Covid-19.

La risposta di Dandolo non si è fatta attendere:

No Simo’ aspetta un attimo. Cioè, dimmi se ho capito bene: io dovrei devolvere 20 mila euro per i danni di immagine che ti ho causato con sto post? I danni di immagine causati da me? No vabbè, forse hai sbagliato il destinatario della legale missiva. Good quarantine!

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI