Avanti un altro fino al 3 gennaio, poi Ciao Darwin: prime anticipazioni

30/12/2015 di Emanuela Longo

Il quiz game di Canale 5, Avanti un altro, anche nel 2015 ha regalato alla rete ammiraglia di casa Mediaset una stagione ricca di soddisfazione. Lo si apprende dalle parole di Giancarlo Scheri, direttore di rete, il quale ha commentato soddisfatto il bilancio positivo del programma in onda nel preserale e condotto da Paolo Bonolis. I dati parlano chiaro: in media è stato raggiunto il “21,74% di share, con picchi di 5 milioni di telespettatori”. Nel futuro del padrone di casa, ora ci sarà Ciao Darwin, mentre al posto di Avanti un altro andrà in onda, dal prossimo 4 gennaio, Caduta Libera, condotto da Gerry Scotti.

Soddisfazioni per Avanti un altro: le parole di Giancarlo Scheri

Scheri si è espresso con parole cariche di soddisfazione, nel parlare del successo di Avanti un altro, dopo una stagione ricca di soddisfazioni: “Ha avuto la meglio sul programma concorrente per 68 volte su 69 sui 15-64enni (target privilegiato dagli investitori pubblicitari) – si legge nella nota diffusa da Canale 5 -, confermandosi una vera certezza del day time di Canale 5″.

“La media d’ascolto – prosegue la nota – è stata di oltre 3.600.00 telespettatori con il 21.74% di share tra i 15-64enni, con picchi che hanno spesso superato i 5 milioni. Risultato che si incrementa tra i giovanissimi 15-24enni con una media del 25% di share”.

Paolo Bonolis a Ciao Darwin dalla prossima primavera: anticipazioni

Avanti un altro andrà in onda fino al prossimo 3 gennaio, poi, dal giorno seguente, lascerà spazio al programma di Gerry Scotti, Caduta Libera. Paolo Bonolis, tuttavia, non avrà tempo per il riposo poiché già dalla prossima primavera lo vedremo impegnato al timone di Ciao Darwin, giunto alla sua settima edizione. In merito, il settimanale Nuovo Tv ha raccolto le prime anticipazioni. Il programma è atteso nel prime time del martedì a partire dal primo marzo. Nonostante le dichiarazioni di Bonolis nel 2010, quando il conduttore dichiarò che la sesta stagione di Ciao Darwin sarebbe stata anche l’ultima, nel nuovo anno si rinnova l’amore tra il mattatore e la trasmissione nata nel 1998.

Di recente però, Paolo Bonolis ha nuovamente confermato l’imminente addio del programma, dichiarando: “Dopo di questa davvero non ce ne saranno di altre”, per poi aggiungere: “Vorrei che Ciao Darwin rimanesse una donna matura non una rifatta. Oltre a Bonolis ed alle numerose prove estreme ed esilaranti al tempo stesso, si riconferma la presenza di Luca Laurenti (nonostante i recenti rumors parlassero di una ‘crisi’ artistica tra i due) ed ovviamente Madre Natura (la cui identità resta attualmente un mistero).

Nelle ultime ore, uno degli autori di Avanti un altro, Marco Salvati, tramite il suo profilo Facebook ha infine fatto sapere di un prossimo ritorno in vista di una futura stagione: “Avanti un Altro andrà in onda fino al 3 Gennaio, poi ci servono un paio di mesi per preparare al meglio Ciao Darwin. Se torneremo la prossima stagione? Chissà”.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI