Ascolti Tv, lunedì 22 novembre: nuovo record per RaiTre con Vieni via con me (31,60% di share)

23/11/2010 di Emanuela Longo

Vieni via con me, il programma condotto sulla terza rete Rai da Fabio Fazio e Roberto Saviano, ieri sera, nel suo terzo appuntamento, è riuscito a fare ancora di più. Dopo una prima puntata eccelsa, ed una seconda che aveva fatto gridare al miracolo, ieri sera si è raggiunto un nuovo record: 9.671.000 sono stati i telespettatori che hanno seguito la trasmissione, relativi al 31,60% di share.

Numerosi sono stati momenti degni nota, primo fra tutti, indubbiamente, l’atteso monologo di Saviano sull’emergenza rifiuti a Napoli. Ha parlato di responsabilità, danni, speculazione politica, tutti in favore della camorra.

La presenza del ministro dell’Interno, Roberto Maroni, che legge la sua lista, contenente le azioni del governo e del suo Ministero contro le mafie, esplica il suo diritto di replica fortemente richiesto.

Nello spazio destinato al comico Corrado Guzzanti, non potevano non essere presi di mira Berlusconi, Bossi, Masi, il Papa.

Ad animare la serata, anche Luca Zingaretti; Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, il ragazzo morto in carcere, ricordato da Ilaria tramite la consueta lista; Ivano Fossati con l’esecuzione di Mio fratello che guardi il mondo; Renzo Piano; Emma Bonino; Susanna Camusso, con i pensieri delle donne lavoratrici; Laura Morante con la lista di ciò che le donne non vogliono più sopportare. Ancora, Fiorella Mannoia, con la “sua” Sally e Davide Anzalone.

Record di ascolti assicurato, dunque, visti i temi affrontati. La sesta puntata del Grande Fratello, invece, si è dovuta accontentare di un 19,99% di share (5.219.000 spettatori).

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI