Andrea Zenga in crisi: “Non ho niente da svelare, mia vita normalissima”, lo sfogo – VIDEO

25/12/2020 di Emanuela Longo

Andrea Zenga

Andrea Zenga, il figlio dell’ex calciatore Walter, continua a sentirsi fuori luogo nella Casa del Grande Fratello Vip. Il suo maggiore problema è la sensazione di non sentirsi così interessante agli occhi del pubblico e di non avere nulla di particolare da raccontare di sé essendo “normale”.

Andrea Zenga, crollo emotivo: lo sfogo

L’etichetta del “Vippone” o del “figlio di” ad Andrea Zenga è sempre andata molto stretta ed infatti non è la prima volta che il giovane si trova a confidarsi e confrontarsi con la sua inadeguatezza.

In queste ore Andrea ha avuto un nuovo momento di sconforto e crollo emotivo. Lui a differenza degli altri Vipponi non ha grandi trascorsi nel mondo dello spettacolo né particolari prospettive in tal senso. Parlando con Mario Ermito si è lasciato andare ad un lungo sfogo:

Cosa c’ho da svelare. Io ho fatto una vita normalissima, ho fatto un lavoro normalissimo. Anche quando loro magari parlano di agenzie o che sono stati a Dubai. Io non ci sono stato, cioè ho fatto una vita normalissima. Anche nei discorsi che gli altri fanno, io mi sento proprio normale rispetto a loro. C’è chi ha fatto una vita di alti e bassi e ha più esperienza, io ho sempre lavorato, sono stato sempre nel paese. Cioè, dico boh…

Il discorso è proseguito in giardino anche alla presenza di Zelletta che ha spiegato di essersi sentito anche lui così. Per Zenga, l’unico argomento di interesse sarebbe il suo rapporto con il padre che però non vorrebbe affrontare. Riuscirà Andrea a lasciarsi alle spalle questa sensazione?

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI