Andrea Iannone e Cristina Buccino insieme? Nuovo “indizio”, opinionista commenta “Disagio” – VIDEO

23/07/2020 di Emanuela Longo

Andrea Iannone e Cristina Buccino non si nasconderebbero più, almeno in parte. Ormai da qualche mese non si fa che parlare della nuova presunta coppia anche se i due diretti interessati non avrebbero mai confermato (ancora per ora). Sin dai tempi del lockdown si era parlato di un flirt tra l’ex di Belen Rodriguez e Giulia De Lellis e l’ex naufraga dell’Isola dei Famosi ma nonostante le indiscrezioni entrambi avrebbero scelto la via della riservatezza.

Andrea Iannone e Cristina Buccino insieme? L’indizio

Andrea Iannone e Cristina Buccino

Adesso però arriva un ulteriore indizio che va a confermare le voci di una relazione in corso tra Andrea Iannone e Cristina Buccino. Pare proprio che nelle passate ore il pilota di MotoGP sia stato pizzicato da alcuni fan nel medesimo locale della Buccino, come testimoniano alcuni scatti pubblicati dal Vicolo delle News.

L’ultima novità sulla presunta neo coppia del gossip nostrano giunge dopo la notizia su una presunta notte di passione tra i due come rivelato da Giornalettismo.

Intanto, tra i volti noti che hanno commentato la presunta liaison tra Iannone e Buccino c’è anche l’ex opinionista di Uomini e Donne, Karina Cascella, che ha detto la sua nelle ultime ore (video in apertura):

C’è una coppia che ha attirato la mia attenzione più delle altre. Una coppia che si nasconde, che non vuole dire, non conferma: Andrea Iannone e Cristina Buccino. E’ dal lockdown che si sente dire ‘sta cosa in giro che stanno insieme. E pace all’anima loro, siamo tutti contenti, ma è possibile che si debbano nascondere, affannare per non confermare? Ma pure se fosse, alla gente che gliene frega? Siamo tutti contenti, state insieme, ma non sono gli unici loro. Cioè veramente si credono tutti quanti Brad Pitt e Angelina Jolie. Ma… disagio? Ma che avete passato? Io boh…

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI