Andrea Camilleri, come sta? Nuovo bollettino, Fiorello: “Avanti maistru!”

17/06/2019 di Emanuela Longo

Come sta Andrea Camilleri? Le condizioni del papà di Montalbano continuano a destare notevole preoccupazioni e restano critiche. Nel tardo pomeriggio di oggi è stato diramato il nuovo bollettino medico. Lo scrittore 93enne resta ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Santo Spirito di Roma dopo essere stato colto da un arresto cardiorespiratorio. Circa sette ore dopo il ricovero, è stato diffuso il nuovo bollettino, tutt’altro che rassicurante.

Andrea Camilleri, ultimi aggiornamenti

Ecco il bollettino medico sulle condizioni di salute di Andrea Camilleri: “lo scrittore è arrivato con un arresto cardiocircolatorio. In pronto soccorso è stata praticata la rianimazione cardiorespiratoria che ha permesso il ripristino dell’attività cardiocircolatoria. Camilleri è in rianimazione con supporto respiratorio meccanico e supporto farmacologico”.

Dopo il malore nella sua abitazione, Camilleri è giunto in ospedale in mattinata, intorno alle 9.15. Una nota dell’ospedale della mattinata diceva: “È stato assistito dall’équipe dell’emergenza al Pronto Soccorso Santo Spirito e trasferito presso il Centro di Rianimazione dell’ospedale”.

Tanti i messaggi di vicinanza allo scrittore, tra cui un tweet in siciliano di Fiorello: “Avanti maistru… fozza susemini!!!”, scrive lo showman, ovvero “avanti maestro, forza alziamoci”.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI