Amici, Stefano De Martino impegnato con lo spettacolo Cassandra parla della sua storia con Emma Marrone

20/07/2011 di Luana Zotti

Stefano De Martino, il ballerino che ha partecipato alla nona edizione di “Amici”, ora diventato ballerino professionista, è impegnato in giro per l’Italia, con lo spettacolo teatrale “Cassandra”, insieme a Rossella Brescia. Sul settimanale Top, il giovane ballerino racconta come è avvenuta la sua partecipazione allo spettacolo.

La proposta di partecipare a Cassandra è arrivata da Luciano Cannito, nei corridoi degli studi di Amici, e ho detto subito di sì. E’ un onore per me ballare in uno spettacolo così prestigioso, rappresentato, in passato, nei teatri di tutto il mondo. E poi mi consente di realizzare un grande sogno: affiancare all’impegno in tv una carriera teatrale che, sebbene sia ancora agli inizi, già mi regala grandi soddisfazioni.

Stefano racconta qual è il ruolo del suo personaggio:

L’opera è una rilettura della guerra di Troia, dove l’ambientazione si sposta nella Sicilia degli anni Cinquanta: mi sono preparato a lungo per questo ruolo e ormai lo sento davvero mio. Il personaggio è quello di Enea, un giovane disoccupato dal carattere molto forte, che nonostante l’opposizione del re Priamo ama Cassandra, la donna che cerca di risvegliare da un pericoloso torpore il suo popolo.

Con Rossella Brescia ha stabilito un ottimo feeling.

E’ una straordinaria professionista che ammiro davvero tanto. Con tutto il gruppo di lavoro c’è una grande sintonia e questo aiuta a sentire meno la fatica della tournée.

E, spera di far parte nel corpo di ballo della nuova edizione di “Amici”:

Credo e spero di sì. Devo tutto a quello show, e per me è stato motivo d’orgoglio restare a lavorare in quella splendida famiglia.

A parte la danza, il teatro è tra i suoi progetti futuri.

Non abbandonerei mai la danza, ma mi piace sperimentare e in futuro vorrei anche provare con la recitazione. Emma era presente al  mio debutto a teatro ed è rimasta piacevolmente colpita da quello che sono riuscito a dare in un ambito professionale che per me è del tutto nuovo.

E, a proposito di Emma, smentisce le voci che vedono aria di crisi tra loro due.

Della nostra storia si parla tanto, forse troppo, e spesso si inventano delle assurdità che, comunque, non intaccano la nostra serenità. Abbiamo letto notizie che ci hanno strappato delle grosse risate, ma non vogliamo perdere tempo a commentarle.

COMMENTI