Amici Speciali, Gaia Gozzi: “Giordana mi odia, non mi sopporta più”, il divertente retroscena

22/05/2020 di Valentina Gambino

Amici Speciali, Gaia Gozzi e Giordana Angi

Nella prima serata di oggi, venerdì 22 maggio 2020, in onda sulla rete ammiraglia di Casa Mediaset, verrà trasmessa la seconda puntata di Amici Speciali. Intervistata tra le pagine di Tv Sorrisi e Canzoni, Gaia Gozzi ha svelato un retroscena sul suo rapporto con Giordana Angi (che ha fatto molto discutere durante l’appuntamento d’esordio, cliccare per credere).

Amici Speciali, retroscena di Gaia su Giordana

Giordana mi odia. Sono abbastanza pesante. Quando vedo che ci sono persone sulle loro io rompo ancor di più. Ogni due per tre vado da lei e le faccio gli scherzi, non mi sopporta più.

La vincitrice di Amici 19 ha parlato anche di Michele Bravi e Random:

Michele è molto intenso, non sbaglia una nota e sono molto felice che stia uscendo con il suo progetto discografico dopo tempo. Lo merita. Random? Appena l’ho conosciuto, l’ho guardato e ho detto ‘è un genio’. Ha una personalità forte, spacca. Sono fan numero uno.

Gaia Gozzi ha svelato un divertente dettaglio pure su Andreas Muller che non ama le coreografie sexy:

Andreas mi fa morire perché io immagino che a casa fanno la ola quando balla senza vestiti e lui mi dice ‘a me non piace fare le cose accattivanti’.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Felice di poter tornare su un palco. Felice di poterlo fare soprattutto ora. Ogni mattina mi sveglio e prego perché questa situazione tragica passi il prima possibile, perché noi esseri umani impariamo ad abitare il nostro pianeta amando e rispettando ciò che ci circonda e chi ci sta vicino. Perché io non dia mai nulla per scontato, perché tutto ciò che di buono e sincero io abbia da dire lo dica, lo condivida, senza paure. Perché io cerchi di dare amore, luce e gioia, perché io possa concentrare le mie energie su tutto questo, ché dalla negatività non nasce mai nulla di buono. Vorrei prestare la mia voce, le mie canzoni e questa opportunità anche a chi ora non ha la possibilità di esibirsi per il proprio pubblico. Vorrei dare tutto ciò che ho, stringendo il microfono tra le mani, sentendo i bassi dal pavimento, per guardare al futuro con speranza. Lo devo a chi sta sopra, dietro e sotto al palco. Lo devo a tutti noi.

Un post condiviso da Gaia (@gaiaofficial) in data:

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI