Amici, al via il serale. Resta il “giallo Davide Flauto”. Jurman come commissario esterno. Stefanino reintegrato

17/01/2010 di Massimo Galanto

Fuori Davide Flauto per motivi personali. Nessun dettaglio in più. Maria De Filippi ha iniziato così la prima puntata del serale di Amici, giunto alla nona edizione (già durante il collegamento con il TG5 non si era sbottonata a riguardo).

Al posto del “cantante da suicidio” è stato richiamato il cantante Stefanino, che quindi si è aggregato alla squadra dei bianchi.
La conduttrice ha preferito non aggiungere informazioni e trincerarsi dietro il generico “motivi personali”. Scelta apprezzabile questa, atta, immaginiamo, a tutelare la privacy del ragazzo. Non si conosce quindi se l’abbandono di Davide Flauto sia temporaneo o definitivo. Ma, aggiungiamo noi, non si conoscono nemmeno i criteri ed i motivi per i quali sia stato Stefanino e non, ad esempio Valeria o Arianna, il prescelto per la sostituzione di Flauto.

Altra novità, annunciata anche da Blog Tivvù, è quella del ritorno di Luca Jurman, in veste di commissario esterno super partes. Presenti in commissione danza, tra gli altri, Cannito e Iancu.
La puntata serale è in pieno svolgimento nello studio televisivo più grande d’Europa in cui dominano i colori bianco e blu. La formula, come era stato preannunciato, è praticamente la medesima dello scorso anno. Notiamo, però, come Luca Zanforlin, abbia guadagnato il palco ed in particolare una “seduta”, laterale rispetto al tavolo della commissione ove Chicco Sfrondini nelle passate edizioni sedeva al fianco della (confermata) Platinette. Infine, i professori sono stati divisi in due sezioni: da un lato la commissione canto, dall’altra quella danza (dove un tempo sedeva il pubblico “s”parlante).

Tra poche ore, su Blog Tivvù, il resoconto ed il commento della prima puntata della fase finale di Amici 9.

COMMENTI